Riti di Pasqua. Gesù, Zeffirelli e l’immaginario

gesu_zeffirelli_buona

Cerca che ti cerca ho potuto contare sul canale Rai del digitale terrestre per rivedere, come tutti gli anni, il Gesù di Nazareth di Zeffirelli, senza qualche fotogramma del quale la Pasqua non mi sarebbe sembrata tale. C’è poco da fare, dagli anni ’70 quella mini-serie, che ha segnato una sorta di spartiacque rispetto al kolossal, riesce a soddisfare l’iconografia estetica dell’immaginario cattolico-occidentale. Perciò è irresistibile.

Gli occhi azzurri di Robert Powell e il cast internazionale (Michel York, Anne Bancroft, Ernest Borgnine, Cristopher Plummer, Claudia Cardinale, Valentina Cortese, Rod Steiger, Renato Rascel, James Farentino e altri), nonché la colonna sonora di Maurice Jarre contribuiscono alla messa a punto di uno scenario cinematografico regalato alla tv e sono forse questi gli elementi che hanno prodotto la ritualità. Almeno per me.

Completa il quadro Olivia Hussey nella parte della Madonna, indimenticabile Giulietta – a proposito di altri riti e del mito dell’amore eterno – del Romeo e Giulietta del 1969. Film in programmazione nel cinema in cui entrano ed escono Giulian (Walter Matthau) e Toni (Goldie Hawn) nel sempre di culto Fiore di cactus. Per quelli aspettiamo Natale.

Advertisements

470 pensieri su “Riti di Pasqua. Gesù, Zeffirelli e l’immaginario

  1. Del “Gesù” di Zeffirelli ricordo poco, forse giusto la musica, in parte perché all’epoca ero troppo giovane e in parte perché nell’immaginario televisivo di noi bambini si era imposto un altro leader barbuto di quei tempi, Sandokan; Kabir Bedi non sarà stato un mostro di espressività, ma come mito infantile era molto più adottabile del Powell.
    Invece ho rivisto ieri “Jesus Christ Superstar” e, al di là di trovarlo come sempre datato (impossibile vederlo come altro se non documento dell’epoca “flower power”), ho notato un particolare a cui non avevo mai fatto caso e che lo recupera una univerdalità più moderna: JCS è laico, così laico che non fa miracoli e non risorge neppure. Ha anche pochi messaggi da trasmettere, preso com’è dal suo ruolo di messia ormai sconfitto dal clero. Ne esce anche bene il pragmatico Giuda, che pare costantemente rimproverare la scarsa coerenza e l’inefficiente utilizzo delle risorse comunicazional/mediatiche da parte del bel biondino.

  2. Caro Gky, sapevo di poter contare sul tuo “di più”. Sandokan è stato un mito infantile anche per me che ti credi?
    Non serve secondo me paragonare il Gesù di Zeffirelli a JCS, allora mettiamoci anche il Vangelo secondo Matteo di Pasolini. Siamo su terreni diversi e certamente quello di Zeffirelli non vuole essere un film laico. Cattolico come si professa lui poi… Io dico, semplicemente, che per chi ha avuto una certa educazione cattolica, ecc. ecc., e vissuto un certo regime dell’industria culturale, quel tipo di lavoro fornisce le immagini più adatte.

  3. Anche per me è stato il film che ben esprime i tratti di Gesù. Anche se ultimamente è uscito il film di Mel Gibson, che se seguito attentamente, nonstante le scene cruente, che a mio parere son realistiche, esprime la realta storica di quel Gesù che noi spesso rimarchiamo con imagini che non esprimono la realtà di ciò che ha vissuto nella sua sofferenza.

  4. quel film x me!e’ stato importante!! la storia di GESU’DI NAZARETH! X ME! E’ VITA QUOTIDIANA! ogni giorno vivo e’ricordo tutto quel ke accaduto ! grazie SIGNORE DI ESISTERE!

  5. Anche per me non serve paragonare Gesù col film di Michele Zafferilli, il signore ha sofferto per noi è quel film è stato molto sofferente perchè si sono viste le scene di Gesù quando si è fatto mettere in croce… Grazie signore che esisti…

  6. anche x mè Gesù di Nazareth di Zeffireli è l’unico film paragonabile alla vera storia di cristo ho anche coprato i cd x farli vedereai miei figli. è l’unico film competo che ci fà capire la vera motivazzione della nostra esistenza.SIGNORE SENZA DI TE NN AVREI AVUTO LA FORZADI ANDARE AVANTI,GRAZIEEEEEEEEE

  7. non c’è commento, é un film che tutti i cattolici dovrebbero avere in casa e vedere minimo una volta l’anno x tenere sempre bene in mente quanto Gesù ci ha amati e in quanto noi gli siamo debitori,x questo io dico:AMIAMOLO X COME LUI CI HA AMATI.

  8. il film è ben rappresentativo ma ogni giorno dopo averlo visto prendete il vangelo e rileggete tutto sarà ancora più importante ma è il messaggio che entrambi ci lasciano la cosa più meravigliosa

  9. ciao mi chiamo Marilena e sono nuova del sito,condivido con te questa scelta d’amore per Gesù. se sei in linea puoi rispondermi. ok?

  10. il film sicuramente è bello ,ma ciò che più bello ,è sentirsi amati da questo DIO che dona suo figlio,per riscattarci dal peccato,sino al punto di dare la vita ,e noi cosa facciamo, lo ricambiamo amandoci come fratelli e sorelle? c’è tanto bisogno di amare e non di distruggere ciò che GESU’fece.

  11. Penso ke l’amore per Dio e tutto il creato sia 1 delle cose piu’ belle. Apriamo il nostro cuore al Signore e LUI CI RICOMPENSERA’ con altrettanto Amore.

      1. il porco sei tu e non scherzare con Dio
        perche per tantissimi credenti è un Padre
        buono se anche non ci credi non c’e’ bisogno
        di offerderLo con certi appellativi volgari
        e stupidi

  12. ciao a tutti sono alessandro…… si, GESU’ ci ama proprio tanto, pero’ non non sempre lo ricambiamo cn tutto l amore che egli ci dona….xo nonostante questo LUI continua ad amarci e perdona tutte le nostre debolezze e i nostri errori….

      1. Caro Satana ma tu ami qualcuno oppure quello che tu ami come ti identifichi “SATANA” oscurità sia della mente che nel corpo L’Amore non è per tutti poi con il tuo linguagio ti identifichi da solo ciao ti amo come essere anche tu ai un’anima, metti a moto il cervello

  13. non ricordo il film perchè per me non sono più un tramite fra me e il MIO SIGNORE. Gesù è nel mio cuore ogni istante della mia vita e senza di lui non potrei vivere. cerco di migliorarmi e di essere sempre più bella ai Suoi occhi.

  14. SI DIO E’ AMORE MA PURTROPPO NON TUTTI LO CAPISCONO
    COME VORREI CHE IL MONDO FOSSE COME LUI LO HA IMMAGGINATO.
    MA NOI POSSIAMO PREGARE TANTO PER AIUTARE L’UMANITA
    E FOSE CHISA’ FAR SI CHE NEL MONDO REGNI L’AMORE PREGHIAMO PREGHIAMO

    1. La preghiera e’ per i deboli che per paura di una risposta si nascondono dietro un dio. Lui si che preconfeziona risposte per gente limitata!
      Aprite gli occhi e iniziate a vivere!

  15. o ciccio mio e come faccio a non condividere ………..gesu e un nostro punto di forza senza lui non possiamo andare avanti xk e una base molto fondamentale grazie al nostro signore facciamo tutto

  16. Ringrazio per i commenti anche se dimostrano come a un certo punto la comunicazione prenda una piega assolutamente indipendentemente dal tema del post. Molto interessante in ogni caso.

  17. Non credo che Gesù avesse gli occhi azzurri, perchè era palestinese e loro sono piuttosto scuri di pelle e di occhi. Ma quello che conta non è l’aspetto fisico, ma ciò che rappresenta: La vita, l’Amore, la salvezza e la vita eterna!! Lory

  18. Gesù non ha descritto i suoi tratti somatici, ma l’amore che a per noi irradia una luce diversa negli occhi di coloro che lo amano.

  19. gesù è morto, e nn ha mai fatto miracoli, la chiesa ci fa credere tutte queste cose solo per avere più pecore che la aiutino, la chiesa nell’antichità vendeva le indulgenze, ma dai… fanculo alla chiesa, fanculo a tuttiiiiiiiii

  20. prima o poi anche il vostro cuore sarà toccato dal Signore e poi cambierete idea. per dire la verità Lui è gia dentro di voi ma siete voi che non gli date la possibilità di farvi donare la serenita che ora pensate di avere ma non avete.Credetemi lasciatevi trasportare da Lui e sarete delle persone VIVE. un semplice consiglio da chi lo ha spermentato.

  21. Ti ho chiamato…….. e sei venuto
    Ti ho cercato……….. e ti ho trovato
    Ti ho parlato…………e mi hai ascoltato

    ora non temerò alcun male
    Tu sel mio scudo e la fede la mia corazza
    francesco

  22. rubo una frase da una pesona di cui ho avuto tanto rispsetto : é tanto bello il sole diceva lui – pensate quanto è piu’ bello chi lo ha fatto esistere. quindi Lui è la Luce e tutto quello che la luce circonda

  23. Gesù è Dio ke si è fatto uomo x venire a parlare di sè al mondo, il tutto x il suo amore senza limiti..non ha risparmiato niente di se stesso,generosità infinita e misericordia infinita..non è venuto x giudicare ma x liberare dalle catene del peccato,colui il quale lo accoglie nel proprio cuore ha la vita eterna,senza fineke nn tramonta mai,nè lutto nè dolore,solo Amore e felicità in eterno con Dio.

  24. Gesù è un amico che non ti pugnala mai alle spalle, anzi ti perdona sempre. Nelle difficoltà invocalo e Lui ti aiuta sempre. Quando ti ammali chiedi perdono a Dio e a Gesù dei peccati commessi negli ultimi mesi e vedrai che la malattia scompare nell’immediatezza, ma il pentimento deve venire dal cuore.

  25. Passi pure per Dio, come laico ed agnostico, posso supporre, o comunque non escludere scientificamente, l’esistenza di un’entità primordiale che ha dato origine all’universo, ma Gesù Cristo pare proprio che non sia mai esistito, come persona fisica intendo.
    Cari amici, non sarebbe giusto approfondire questa questione? Potrei aiutarvi. Sarebbe utile e giusto credere in un mito? Sarebbe come credere in Babbo Natale o l’Uomo Nero.

  26. grazie a quel film mi accorgo quanto male gli abbiamo fatto e quanto ancora ce ne facciamo. ogni giorno muore x i nostri peccati e noi non sappiamo neanche dirgli ” Grazie Signore”

  27. gesù è sempre con me in ogni attimo .Gesù resterà sempre con chi LO cerca insieme al PADRE.E’ OPPORTUNO RITORNARE A CREDERE E A PREGARE GESU SEMPRE. Grazie a DIO per la Vita oltre la vita terrena, grazie per ogni giorno nuovo, per ogni amica o persona che incontriamo sulla nostra strada, perchè ogni essere umano è l’immagine di Gesù. PACE a tutti.

  28. salve ragazzi! anche ha me quel film mi ha colpito molto – ma da alcuni anni ho fatto esperienza diretta con Lui – grazie per le belle parole che avete scritto – anche per te che non credi Gesù è la via, la verità e la vita. rivolgiti a lui e sarai salvo.
    pace a tutti!

  29. La chiesa ci propone un gesù a sua imaggine e somiglianza ma fine a che punto un cattolico può credere la resurrezzione dei morti ma in realtà i morti sono mai venuti dall’altra parte a dirci che si stava bene se fosse così ci sarebbe un suicidio collettivo la chiesa strumentalizza la gente e le persone ci cascano come polli.Noi abbiamo in noi satessi un Dio ,un Gesu e una Madonna se così è allora preghiamo da soli senza andare in chiesa a farci truffare dai falsi parroci e le comunità cattoliche cristiane FALSITA’ prima pregano e poi ti tradiscono come giud.Quanti giuda ci sono nelle chiese,come si suol dire il pesce puzza dalla testa e cioè(il parroco,il papa,il vaticano e tutta la santa sede che loro sono stati x prima a crocefiggere gesù.)

  30. Ciao, Maurizio Pardo, perchè sento una grande rabbia in quello che hai scritto sui preti ecc. Gesù insegna il perdono, forse dimentichi che anche gli Apostoli sbagliavano eppure Gesù li amava. Noi siamo liberi di credere o non credere, nessuno ti obbliga ad andare in Chiesa, ma ricorda Gesù non vuole che si giudica ma vuole che impariamo a conoscere i fatti e le persone. Se non stai inmezzo ai preti non puoi capire i loro disagi o i loro errori. Ciao

    1. Anche se stupri un bambino? Se lo fa un comune mortale pero’ lo mandiamo al rogo siete ipocriti!
      Visto che tra i preti ci sono disagi vallo tu a prendere in C**O magari ti paice! Ma rileggi quello che hai scritto!

  31. por que el es nuestro salvador y
    es todo en mi vida es lo mas grande que
    hai en mi …y su advenimiento serà pronto ….

    esto es lo que he aprendido en mi iglecia la iglecia verdadera adventista del septimo dia……

  32. gesu’ disse amate il prossimo cm voi stessi. pero’ noi nn lho facciamo mai e mi domando xke? accade qst? xke c e qst cattiveria nel mondo e in ogniuno di noi? xke? nn riusciamo mai a guardare la vita cn il cuore e l ho facciamo sempre cn invidia e squallore mentre sarebbe bello stupendo condividere tutto cn gli altri nel bene e soprattutto nel male. e questa la cosa ke noi tutti dobbiamo capire xke nn serve pregare e kiedere aiuto al cielo solo nel bisogno qst l ho dobbiamo capire tutti, xke se riusciamo a volerci piu’ bene noi tutti allora si ke vivremo in un mondo ke e un paradiso. xke il paradiso e qui e noi tti siamo gesu’ se l ho vogliamo. LUI VIVE NEL CUORE DI TUTTI NOI E NON C E NE ACCORGIAMO DOBBIAMO SOLO VERGOGNARCI.

  33. ciao paolo, spero tu stia bene, in verita per esperienze personali la figura di gesu per me e stata importante, ma lo devi credere dentro di te io ci sono riuscito dopo tanti anni di percorso, di alti e bassi di emozioni e sconforto, pero adesso penso sia dentro di me. sono sicuro che sia l’unico personaggio storico di questo mondo vissuto fino ad oggi che lascia delle realta concrete e non illazioni.
    tu invece che fai fati sentire un grooso abbraccio

  34. Molte volte si parla di una figura divina e la si vuole mettere in discussione nella vita privata di tutti noi. Non ci rendiamo conto che al di la di ogni cosa esiste la verita e la cosapevolezza.

  35. mois,jesuset,et mahomet .tute les prophetes. dio e per noi tute , deve credere in tute le prophetes ,( en resume il n y a qu un dieux et s est pour nous tous , il faut avoir la foi ) unnissons nous .

  36. ci dobbiamo convertire tutti ,al nostro signiore gesu
    cristo, perche in questo mondo siamo tutti peccatori,
    ce troppa malvagita, e invidia, e ignioranza,

  37. Tu m’as beaucoup plut Salah, mais cela est normal, tu as le nom d’Allah dans ton nom. C’est vrais, Jesus n’appelle pas à une religion mais a Dieu et il n’y a qu’un seul Dieu. Salam hallekoum Salah.
    Nulla di ciò che è importante per chi mi sta di fronte è estraneo a me. Nella mia fede esistono due sponde, Io e l’Altro, Dio è il fiume che unisce le due sponde. Il Cristo è l’esperienza che mi fa camminare, sul fiume nell’incontro, verso l’altro.
    il problema non è di amare Gesù, ma di fare la volontà di Dio, nel modo in cui il Cristo lo testimonia, rispetto dell’altruità della persona, accoglienza, servizio-diakonia, Gesù, immagine di suo Padre non è solo amore, è anche Giustizia e Verità.

  38. non potrei mai vivere in pace con gli altri senza il supporto DIVINO. Ei è vero che sono piccola piccola ma molto piccola. Però ci sono. Mi vedi? PROTEGGIMI

  39. Opera sublime. Il regista Zeffirelli ha superato sè stesso. Robert Powell, che rappresenta perfettamente l’immagine del Sacro Cuore, materializzata sul set e gli altri attori, offrono un’interpretazione magistrale. L’ispirazione divina parla attraverso questo regista unico. Personalmente, sono rimasta inchiodata sulla poltrona fino alla fine della pellicola. Sono stata invasa da un misticismo raro e ho pianto di commozione per la grandezza di quest’opera senza precedenti.

  40. Zeffirelli mostra una finezza d’animo che si ” riversa” inesorabilmente nei suoi film. Il suo Gesù di Nazaret segue attentamente i vangeli Sinottici nella descrizione degli eventi e ha un qualcosa in più,descrive i tratti di un Gesù molto uomo anche nelle scene dei miracoli. Gesù soffre,Gesù mangia,sorride,comprende,perdona,prega,
    Zeffirelli fa tutto questo senza mai tralasciare l’uomo perchè era Dio fatto Uomo ad essere tra di noi.Un film educato suggestivo di preghiera.

  41. Gesu’ e qualcosa di eccezionale, che e’ dentro di noi, che ci dona la vita, l’amore, tutto cio’ di bello che esiste, un grandecolui che interpretail suo ruolo, vorrei farlo anche io grande peccatore che sono , EVVIVA GESU’

  42. NON SI PUO’ NON AVERE FEDE QUANDO GUARDIAMO QUELLO CHE LUI HA CREATO, LE PERSONE CHE DICONO *NON HO NIENTE* DEVONO GUARDARSI INTORNO :
    IL SORRISO DI UN BAMBINO, IL MARE IL VENTO LA PIOGGIA L’AMORE UMANO LA LUNA LE STELLE, L’ACQUA CHE CI DISSETA IL SOLE CHE CI SCALDA IL GRANO CHE CI DA IL PANE.
    IO GUARDO SEMPRE IL CIELO…SOLO COSI’ MI SENTO PIU’ VICINA A DIO.

  43. Ho visto anche io il film, Rende davvero l’idea delle sofferenze subite da Gesu’.Ho sofferto con lui istante per istante. A chi criticava la crudezza delle scene, ho risposto che:non potevano essere non crude dal momento che rispecchiavano la verità. Noi non immaginiamo nemmeno lontanamente quanto ha sofferto Gesu’ per i nostri peccati è per poterci donare la salvezza. Lui ha vinto la morte! sia Lodato è ringraziato in ogni istante della nostra vita per il suo grande dono.

    1. Eh no eh! Non fate partire catene assurde dal mio blog per favore. Chi crede in Gesù ci crede e basta. Senza contare il fatto che il post originario avesse tutt’altre intenzioni… anche se accetto di buon grado che la comunicazione prenda derive sue proprie.

  44. acuanto pare ne suno divoi a capito il significato del sacrificio di gesu
    il significato del perdono dei pecati e il pecato originale il che vuol dire che il pecato che anno fatto sia adamo che eva e stato cancelato da
    gesu cia salvati dalla morte e ci a ridato la vita eterna nel nuovo mondo alla fine dei tempi noi tutti saremo resuscitati e vivremmo in eterno e gesu stesso sara il nostro pastore noi non andremo in paradiso noi siamo fatti per vivere cui nel mondo fatto da dio per noi ed e cosi che sara come ce scritto nella bibbia e la parola di dio e verace le sue promesse sono veraci. conuncque le gete la bibbia ve lo consiglio gesu e dio sono imiei piu grandi amori della mia vita

    scusate degli erori

  45. Spett. Redazione.

    Inavvertitamente ho cliccato nello spazio dove è scritto * avvisami via e-mail presenza nuovi commenti*
    ricevo continuamente i commenti che vengono inseriti in questo post, come fare per evitare l’invio di questi commenti sulla posta elettronica dato che quando entro in Facebook vengo a leggerli ugualmente?

    Grazie
    Maria Luisa Seghi

  46. Mi dispiace per lei, la capisco. Dato anche il delirio che si è generato intorno a questo post e che sto “sociologicamente osservando”. Quindi: io che sono l’autore di questo blog non so proprio come risponderle. Forse si deve scrivere a wordpress?

    1. Chiedi una grazia a dio e ti cancellera’….. Se sei amministratore modifoca il commento dell’utente eliminando la mail…… Come siamo conciati male!
      Sempre valida l’ipotesi di scrivere a wordpress certo che ti risponderanno….. ah ah ah

  47. sono del parere di una cosa!!!!che dio c’è….e un giorno sapremo la verità,quindi basta aspettare,tanto per le nostre scelte non saremo giudicati.(leonardo per favore,mia moglie che è rumena cazzo…e meno analfabeta di te…torna a scuola!!!!!)ciao raga!!!
    by zio renato!!!

  48. Allora: condivido appieno ciò che dici in merito al fatto che la Pasqua, per tanti anni, per la mia (e forse anche tua) generazione, è stata più enfatizzata e sentita grazie al Gesù di Zeffirelli, senza il quale, di certo, non è stata più la stessa… peccato che poi si sia persa l’abitudine a mandarlo in onda. Vorrei tanto rivederlo, e farlo conoscere a mio figlio Fede…rico (non a caso questo nome!). Sono certa che, come mi accadeva OGNI anno… piangerei nel momento della crocifissione. Ricordo che da bambina, le prime volte, mi coprivo gli occhi con le mani (salvo poi sbirciare attraverso le dita).
    Grazie di aver scritto i tuoi ricordi, è stato bello tornare con la memoria a quegli anni.

  49. E’il piu’grande uomo nella storia del cristianesimo che ha fatto qualcosa per salvare gli uomini dai tanti peccati che commettiamo ogni giorno.Io credo nel figlio dell’uomo e nel padre suo.

  50. Credo i Lui e spero che ogni volta che rivolgo il mio pensiero verso di Lui mi ascolterà, anche quando gli chiedo di punire quelli che mi hanno fato un torto, spero di ascoltarmi e di punirli.

  51. Credo i Lui e spero che ogni volta che rivolgo il mio pensiero verso di Lui mi ascolterà, anche quando gli chiedo di punire quelli che mi hanno fatto un torto, spero di ascoltarmi e di punirli.

  52. GESU’e la via la verita e la vita e bisogna adorarlo in ISPIRITO E VERITA’come lui stesso ci insegna ,bisogna accetarlo come personale SALVATORE.Senza GESU’ la nostra vita non a valore .Leggiamo la BIBBIA e mettiamola in pratica.GESU’tu sei la mia salvezza ed il mio scudo fa che ogni anima possa conoscerti e possa realizzare la tua presenza nella propria vita

  53. Credi in GESU’e sarai salvato tu e la casa tua.GESU’sei la mia vita e il mio sostegno fa che possa servirti tutti i giorni della mia vita

  54. credo in lui…nella sua onnipotenza,nella sua presenza nei momenti bui.nelle giornate colme d’ angoscia..lo prego perchè guidi la mia vita nella sua strada

  55. GESU c,e perche se non ci sarebbe lui, non esisterebbe niente la fede ci aiutera a incontrarlo ogni giorno della nostra vita chi ha fede in GESU vivra in eterno

      1. quando si arrivera alla fine, ci si pentira di aver solo detto parole igno ranti, ma non ci potrai fare niente……

  56. grazie signore di avermi dato questa bella vita di rimanere ancora su questa terra io credo in te ma se gli altri non ti credono ma poi un giono staranno diffronte a te padre signore anche se ti amo tu sei vita è verita’ anche se ti sei presa la mia migliore amica del cuore aveva soltanto30 anni signore amala con tutto il tuo cuore

  57. Gesù con il suo Amore ha dato anche la sua vita per salvare : amici e anche i suoi nemici.Senza di te Signore non si potrebbe far nulla io sono legata al tuo cuore e affido in te il mio Amore.Il riflesso dei tuoi occhi, la luce che hai è in me tanto da dare il tuo colore agli occhi di mio figlio.

  58. DIOS ES AMOR, Y EL AMOR NO SE VE SE SIENTE EN EL CORAZON. DIOS NO TIENE COLOR, SOLO EL COLOR DEL AMOR. DIOS SE PRESENTA A CADA UNO DE NOSOTROS EN NUESTRO CORAZON.

  59. Gesù Misericordioso, noi crediamo e confidiamo in Te! Aiuta la nostra incapacità e debolezza, fa’ che ti possiamo far conoscere ed amare da tutti e che, fidenti nel Tuo amore, possiamo combattere il male in noi e nel mondo, per la Tua gloria e la nostra salvezza.Gesù io confido in te’ e qualsiasi cosa succeda mai niente e nessuno potrà
    cancellarti dal mio cuore. Ti amo!

  60. Io posso dirlo con sicurezza che gesù ce’o avuto un’esperienza bellissima che mi a cambiato la vita radicalmente,adesso o tanta speranza e penso come sarà bello quanto lui personalmente mi verrà incontro con i suoi angeli i miei parenti e le persone che o conosciuto e mi chiamerà mi aprirà la porta della sua dimora,mentre prima avevo il vuoto completo pensando che non ci fosse nulla,signore grazie spesso o nostalgia di te. (PS)prima ero atea

    1. SE NON CREDI,STA ZITTO E NON ROMPERE I COGLIONI,INOLTRE SEI ANCHE UNO STRONZO PERCHE’ CON QUEL NICK DI MERDA CHE TI SEI DATO OFFENDI LA SENSIBILITA’ DI CHI CREDE. VERGOGNATI STRONZO!!!!!

  61. dio grazie ti ho pregato e mi hai sentito scusami se avvolte non ti ho creduto mi hai ridato la mia felicita a me e hai miei piccoli grazie non finiro mai di farlo

  62. so che esiste……
    io lo sento e lo ringrazio tutti i giorni
    quando mi sveglio la mattina e la sera prima di dormire.
    mi da forza…………
    grazie GESù

  63. E’ cosa a cu9i tutti gli essere che si definiscono umani riflettano seriamente; il tempo della fine di questo sistema perverso e malvagio è arrivato al capolinea per tutte le persone della terra.

  64. si, credo anche a babbo natale, solo non capisco le persone che non credono in nulla e ho pietà di loro perchè penso alla loro solitudine e al loro vuoto interiore..Amare Dio significa amare il mondo,Amare Dio significa non essere mai soli, Amare Dio significa saper essere forti di fronte ad ogni difficoltà della vita e non stare li a pensare troppo a come risolverle, Lui ti aiuta sempre al momento giusto e quando meno te lo aspetti. La mia vita è piena di Lui,e le persone che si divertono a bestemmiare e fare tanto gli spiritosi non fanno ridere neanche gli atei, è solo una questione di rispetto e mi chiedo che faccia ha questo piccolo uomo! Ma già immagino il cammino fallimentare della sua povera vita, prego per te perchè Dio perdoni la tua ignoranza e dia luce alla tua anima e ti faccia vivere del Suo infinito AMORE!!!!!!

  65. Questione di rispetto per cosa?
    Dovrei avere rispetto PER LA RELIGIONE??? Quella cosa inutile che nel corso dei secoli ha portato le persone ad uccidersi fra di loro perchè ognuno pensa (esattamente come te) che il loro dio sia l’unico dio e che gli altri siano degli eretici!
    Io amo il mondo, amo la natura, ma non l’uomo. Troppo spesso non capisco tutta questa gente che vive col paraocchi (per non dire con gli occhi chiusi!) e arriva a credere in un “dio” solo perchè ha paura della morte.
    Ami dio e quindi ami il mondo? Bene allora invece di andare in chiesa a perdere del tempo vai ad aiutare chi sta peggio di te o vai a fare una qualsiasi operazione ecologica (questo non è rivolto direttamente a te, magari fai queste cose… quello che è certo è che il 90% delle persone che amerebbero dio e quindi la terra non lo fanno).

    Guarda non perdere tempo a pregare per gli atei che stanno benissimo… a differenza di chi vive nella vera ignoranza.

    1. confermo cio che dice inoltre aggiungerei un piccolo suggerimento a chi crede in dio….
      leggete studiate un pò tutto e non solo ciò che la chiesa vi dice di leggere…siate curiosi leggete anche ciò che vi vieta ( magari capirete perchè ve li vieta!)
      qualsiasi cosa scientifica decidiate di tudiare ci troverete sicuramente qualche cosa che prova che un dettaglio della visione cristiana del mondo è una visione falsa! e tutte queste leggi che vi infastidiscono tanto perchè provano che credete in qualcosa che non esiste sono provate scientificamente e sono ridimostrabili! mentre il vostro dio come lo dimostrate? datemi dei parametri per convincermi che lui esiste e non è fantasia creata da qualcuno per tenere sotto controllo e tranquilli le persone meno istruite di altre! prego sono aperto al dialogo! ma vi prego motivate ciò che dit e non ditemi semplicemente atto di fede!

  66. ve lo metto anche come commento la mia richiesta non solo come replica:un piccolo suggerimento a chi crede in dio….
    leggete studiate un pò tutto e non solo ciò che la chiesa vi dice di leggere…siate curiosi leggete anche ciò che vi vieta ( magari capirete perchè ve li vieta!)
    qualsiasi cosa scientifica decidiate di tudiare ci troverete sicuramente qualche cosa che prova che un dettaglio della visione cristiana del mondo è una visione falsa! e tutte queste leggi che vi infastidiscono tanto perchè provano che credete in qualcosa che non esiste sono provate scientificamente e sono ridimostrabili! mentre il vostro dio come lo dimostrate? datemi dei parametri per convincermi che lui esiste e non è fantasia creata da qualcuno per tenere sotto controllo e tranquilli le persone meno istruite di altre! prego sono aperto al dialogo! ma vi prego motivate ciò che dit e non ditemi semplicemente atto di fede!

    e ripeto accetto volentirissimo le vostre risposte anzi mi farebbe piacere cercare di capire meglio cosa vi faccia pensare ciò…e chissà magari mi convinceta anche!

  67. la lettera di barbara amore amore amore e ancora allifinito, la vita nasce da un atto d’amore
    Ateo ho letto la tua lette, premetto non voglio convigere nessuno ,scrivo qui un po di come io vedo come io penso,non credo che la chiesa obbliga a leggere dei libri e altri no,ognuno nella propria casa legge quello che vuole,voglio dirti qualcosa riquardo la scieza,quello che fanno è una goccia nell’oceano?chi crede in dio non ha bisogno di dimostrare niente, perchè basta quardarti intoro,ogni cosa e stata creata da Dio,tutto cio che esiste,luomo e piu capace a far del male, e di distruggere,in questi ultimi 40 anni anche l’aria ha inquinato,ma la nostra vita come funzionsa quante cose faccio bere mangiare camminare pensare dormire svegliarsi eceter………….ecetera………poi si muore hai qardato un cadavere e li cosi, e lo andiamo a sotterrare dove finisce la nostra stubidagine la nostra ingnoranza la nostra inteligenza? la vita va rispettata ma cosi tutte le cose vanno rispettate il rispetto e una cosa inportante, poi per ognono di noi arriva il momento di capire di piu lo augoro a tutti buon Santo Natale.

  68. grazie per aver risposto…però ho ancora qualche domanda …sempre per curiosità e per cercare di capire..non per offendervi….dunque: per quanto riguarda le morti dei bambini in africa magari per denitrizione? perchè il vostro dio lo permette. poi avrei anche un’altra questione: la vostra religione parla di un unico dio che va adorato ma ci sono mooooooltissime altre religioni nel mondo…e tutte parlano di uno o + dei ma come è possibile che tutti gli dei che venerano gli altri siano falsi e il vostro è vero? a me sembra strano pensare che solo quello che penso io sia vero mentre ogni cosa che pensano gli altri è totalmente falsa…. a voi no? ( sempre per capire non vorrei che venisse notato un tono di sfida nelle mie parole che on ho voluto attribuire.)
    poi vorrei fare una piccola correzione a ciò k avevo detto ed è stato mal’interpretato io parlavo di libri vietati o comunque sconsigliati dalla chiesa cattolica che a mio parere è molto diversa, e ” peggiore sotto l’aspetto etico morale” , dalla religione cattolica.

    ( parentesi personale non credete che si tenda a rimanere troppo vincolati a dele scritture che risalgono a 2000 anni fa? non sarebbe meglio cercare di attualizzare meglio il pensiero cattolico?)

    grazie dell’opportunità di capirvi aspetto di nuovo vostre risposte.

  69. l’uomo senza aver mai sentito parlare di Dio,soltanto con lume della ragione capisce che Dio c’è, guardate attentamente un fiore da vicino la sua bellezza,sono tanti e diversi uno dall’altro se nessuno comanderebbe loro di crescere e sbocciare come verrebbero da soli,e anche perche’uno taglia un qualsiasi rametto lo mette nella terra e questo da vita comincia a nutrirsi mette radici e sboccia, pensate il nostro Dio la messi sulla terra per noi,e ognuno di noi quando siamo nel seno materno, chi a mai potuto dire voglio occhi neri o azzurri oppure voglio essere maschio o femmina, nemmeno la nostra mamma, lei ci porta aspettando che tutto si compia.ma non sono solo questi i motivi per cui si può dire Dio cè, io capisco perchè non credevo come tanti ma lo cercato e si e fatto trovare, consiglio una cosa se cerchate Dio si farà trovare ma certamente non bestemmiando devi chiederlo desiderarlo davvero, nella maggior parte Dio si fa trovare in questo modo in tante altre si fa trovare con la sofferenza che purtroppo non e bello ,perciò cercate e troverete, sappiate che Dio resiste ai superbi e agli umili che non resiste e dona la sua grazia perciò chiedete e si farà trovare,(TANTI AUGURI DI CUORE VERAMENTE TANTI A TUTTI

    1. Beh guarda… Ti assicuro che basta studiare in buon libro di scienze per rispondere alla maggior parte delle tue domande! E già che ci sei dai un’occhiata ad un libro di grammatica italiana perché a giudicare dagli errori che fai mi sa che ti serve una ripassatina…
      Comunque sappi che per molto tempo ho cercato dio… poi ho aperto gli occhi!

      1. Be credo che studiando i libri di scienza più che allontanarsi da Dio, ci si avvicini maggiormente a lui. La nostra società prevalentemente materialistica ha creato questa leggenda che la scienza sia incompatibile con la fede, che la scienza è fatta per persone razionali per le quali la fede è solamente una credenza irrazionale, dalla quale lo scienziato deve prendere le distanze.
        Se si va però a studiare e a conoscere il pensiero dei grandi scienziati di tutti i tempi, quelli che la scienza l’hanno fatta e che compaiono in qualsiasi testo scolastico, si potra scoprire con sorpresa che la maggior parte di questi erano uomini di fede, che credevano quindi in Dio e nella bellezza e nell’ordine dell’universo. Possiamo ricordare Galileo Galilei, che malgrado le mille vicissitudini con la chiesa, era e si riteneva un buon cristiano. Isaac Newton credeva in Dio e nella Bibbia anche se si trovava spesso in contrasto con la chiesa cattolica.
        Anche Albert Einstein credeva in Dio e pur comunque non essendo cristiano ammirava molto la figura e gli insegnamenti di Gesù.
        Vorrei infine ricordare Georges Lamaitre il padre del concetto della teoria Big Bang e dell’atomo primordiale, il quale era un sacerdote cattolico o ancora Max Planck il fondatore della teoria dei quanti che era un cristiano. Chiunque può informarsi da solo, attraverso un pò di ricerche sul pensiero religioso di questi grandi scienziati, i quali sono solo alcuni di una lunga lista.
        Insomma non posso che dirmi pienamente daccordo con quanto affermava il grande biologo Luis Pasteur: “Poca scienza allontana da Dio, ma molta scienza riconduce a lui”.

      2. e lì l’errore non sei tu che devi cercare dio è lui che bussa alla tua porta ma se tu non gli apri non lo vedrai mai. E’ logico che non ci credi non lo hai mai incontrato.
        Sei libero di aprire la porta o tenerla chiusa ma nessuno di quelli che l’ha aperta si è mai pentito dell’unica cosa per cui vale la pena vivere.

  70. una cosa e certa che c’e’ chi crede in DIO e chi crede a satana ,DIO e vivente e vero io lo ho accettato per fede e ne o fatto di lui il mio rifuggio e in ogni mio problema lo sempre trovato al mio fianco.Per quelli che non ci credono vi invito a cercarlo con tutto il cuore l’anima e la mente e ricordatevi che dovete passare sotto il suo giudizio o come salvati o come condannati io ogni giorno mi studio di fare con il suo aiuto la sua volonta e daro per sempre GLORIA A LUI SOLO .GLORIA A DIO PER LE SUE MERAVIGLIE GLORIA A DIO PER COME MI SOSTIENE

    1. Penso che anche tu debba ripassare un po’ di italiano…
      Che cosa strana, più la gente è ignorante (tanto da non saper nemmeno scrivere in italiano) e più crede in quel pagliaccio di dio!
      Per non parlare di quello che dici… la tua prima frase è una cazzata mostruosa! Io non credo nè in dio nè in satana. Sono tutte stronzate.

      1. Intelligenza o ignoranza credo c’entrino ben poco sul fatto di credere o meno in Dio, lo dimostra appunto il fatto, come ho precedentemente fatto notare, che molti grandi scienziati che hanno reso onore all’intelligenza umana erano credenti.

  71. CHE FANTASTICA SORPRESA TROVARE QUESTE BELLE TESTIMONIANZE A LODE E GLORIA DEL SIGNORE E RE DELL’UNIVERSO, GESU’ CRISTO CHE OGGI DI NUOVO VUOLE NASCERE O RIMANERE NEI NOSTRI CUORI E NELLA NOSTRA VITA PER RENDERLA UN MIRACOLO. PREGHIAMOLO SENZA STANCARCI SENTIAMOLO VERAMENTE SEMPRE VICINO E’ L’UNICO CHE PUO’ PORTARE A BUON FINE LA BATTAGLIA CONTRO IL MALE E FARCI TROVARE PRONTI QUANDO LUI TORNERA’O QUANDO CI CHIAMERA’DA QUESTA VITA.

  72. Per fortuna siamo in un paese LIBERO… Siamo liberi di credere o di non farlo, quello che mi fa strano è che una persona che non crede scelga come nome proprio un’ offesa verso Dio…(che senso ha bestemmiare una cosa che per te non esiste caro dioporco??? fossi in te mi interrogherei profondamente)e ricordati che alla base di tuttto c’è il RISPETTO per tutti e per le idee di tutti…Buon Natale

    1. E’ un’imprecazione come un’altra, e mi sembrava la più adatta in questo contesto. Che senso avrebbe allora dire qualcosa tipo “porco cane”? Se si dice così si dimostra di non avere rispetto per i cani, potrebbe dire qualcuno.

      Buon Natale pagliaccia. Salutami il tuo dio la prima volta che lo vedi.

  73. concordo con il rispetto ma vorrei che nicola che conosce così bene i nomi di tutti gli scienziati credenti ( molti dei quali hanno vissuto i tempi in cui erano praticamente costretti ad essere cattolici se volevano che il loro messaggio vensse tramandato e non rimosso dalla censura eclesiastica) mi enunciasse qualche teoria scientifica che avvcina a dio ovvero ne esplicità l’esistenza….se non nicola chiunque altro va benissimo…perchè io non ne ho trovate ma non sono onniscente e non sono in grado di giudicare solo con ciò che so io quindi un aiuto magari da qualcuno che non la pensa comeme mi farebbe molto comodo per la mia crescita culturale. grazie ancora delle risposte che mi date….

  74. ci tengo a precisare che chi crede in DIO non una persona ignorante a voi che giudicate per fino DIO e lo bestemmiate sappiate che il suo ritorno e imminente e chi avra rifiutato di accetarlo lo incontrera come giudice e non come salvatore ‘il fatto che lo bestemmiate in vari modi significa che non appartenete a lui a me come figlio di DIO non resta altro che pregare affinche DIO vi dia conoscenza A DIO SIA LA GLORIA DA ORA IN ETERNO GLORIA A DIO GLORIA A DIO GLORIA A DIO

    1. Dici cazzate e per di più non le sai nemmeno scrivere in un italiano privo di errori grammaticali…
      La domenica invece di perdere un’ora in chiesa, vai a prendere un’ora di ripetizioni di italiano!

      1. tu invece che sei cosi’ istruito non sai
        neanche il significato della parola rispetto
        Ma da uno che non ama l’uomo e quindi neanche
        se stesso cosa ci si puo’ aspettare?
        Tu sei uno di quelli che Gesù ha chiamato “I
        poveri della Terra” Se caso mai imparassi ad
        Amare vedresti tutto da un’altra prospettiva
        e diventiresti ricco di valori veri

      2. Ma che cazzo vuoi??? So benissimo cos’è il rispetto, ma se qualcuno mi sta sui coglioni c’è poco da fare!!!
        E che vada a cagare anche il tuo gesù, sempre che sia esistito. La povera della terra sei tu, povera di intelligenza.

      3. Scusa david sei stronzo, idiota o entrambe le cose? Come ti ho detto prima… stai attento a giudicare perchè poi dio ti punisce eh! demente

  75. E’ incredibile come tu non riesca a fare altro che offendere il prossimo, potresti divulgare il tuo pensiero e la tua non credenza in maniera più semplice e tranquilla…(porco cane sarebbe comunque un’imprecazione, anche se offensiva, rivolta a qualcuno o qualcosa di concreto, cioè che esiste; la tua offesa invece è strana perchè rivolta a qualcosa di inesistente, almeno per te)… Buon Natale da una pagliaccia!

  76. retifico visto che nessuno ha avuto argomenti per rispondere alla mia richiesta forse perchè delega il compito difficile a nicola chiedo a tutti di dirmi una legge scientifica che espliciti la presenza di dio

  77. DIO per farsi conoscere non ha bisogno della scienza ne del’italiano corretto,a quanti siete pronti a criticare e dispezzare perfino DIO vi consiglio di cercarlo inISPIRITO E VERITA’e vi assicuro che egli si fara trovare,del resto sappiate che se non credete non siete nessuno per poter bestemmiare o criticare io lodo il mio SIGNORE E LO GLORIFICO IN SEMPRITERNO A LUI SIA LA GLORIA

  78. io non critico ne bestemmio il signore in quanto non credo che esista quindi mi sembra inutile farlo….io non ho criticato nemmeno voi che ci credete anzi ho cercato di aprire una finestra di dialogo e vorrei che qualcuno mi enunciasse le leggi scientifiche che asplicitano la sua esistenza.
    la mia richiesta è semplice vorrei che lo fosse anche la risposta magari oltre che semplice chiara ovvero senza uscite del tipo: questione di fede o cose simili che non dico che siano necessariamente sbagliata ma credo che una persona sia in grado di spiegare un concetto sia per coloro che la pensano come lui e quindi accettano anche delle affermazioni di questo genere e sia per coloro che invece non credono in quello che crede lui…basta conoscere l’argomento e questo credo che lo conosciate molto meglio voi e basta mettersi un pò d’impegno per mettere da parte gli stereotipi, i luoghi comuni e i pregiudizi…e cerchiamo di non offenderci o minacciarci a vicenda che non credo serva a molto per tutti noi e per la bella occasione di dialogo che si sta creando. grazie e attendo nuovamente risposte, magari più attinenti, vi ricordo che non sono stato io a dire che la scienza dimostra l’esistenza di dio io vi chiedo solo come e dove.

    1. Bè certo che se si cerca la teoria scientifica dell’esistenza di Dio è ovvio che non la si trova, anche perchè la scienza studia i fenomeni del mondo naturale e di certo non può sondare il trascendente dove risiede Dio, senza contare il fatto che anche molti fenomeni naturali a tutt’oggi la scienza non riesce a spiegare come l’energia oscura o l’origine della vita. A parte questo fatto si può comunque notare come molte teorie scientifiche, anche se non dimostrano l’esistenza di Dio, si avvicinano molto a lui.
      Ad esempio la teoria del Big Bang ci dice che il tempo e lo spazio (e quindi tutto ciò che esiste) si sono creati in seguito a quella grande esplosione che prende appunto il nome di Big Bang (Grande Botto). Se il tempo prima del Big Bang non esisteva allora nessun evento anteriore al Big Bang lo ha potuto causare (nel senso fisico del termine). E lecito quindi chiedersi chi ha messo in moto il Big Bang? Chi ha creato il tempo e lo spazio e quindi la materia, se prima come ci dice la teoria non esistevano?
      Chi è ateo deve necessariamente credere che l’universo esista da sempre in una forma oppure in un’altra; se l’universo esiste da sempre, allora è possibile immaginare di tornare indietro nel tempo all’infinito; tornando sempre più indietro nel tempo vedremo sempre nuovi eventi, perchè il tempo non ha un limite; possiamo dire quindi per logica che prima di noi sono successe un’infinità di cose. Ma se prima di noi sono successe un’infinità di cose, allora non è possibile che noi siamo qui a parlare e discutere, infatti un’infinità di cose per definizione non finisce mai, quindi non arriverà mai il tempo in cui viviamo ora, dove stiamo parlando e discutendo.
      Anche per quanto riguarda gli studi sull’origine della vità c’è da riflettere, infatti ancora non si spiega come sia stato possibile passare dalla materia inanimata, alla vita e quindi all’uomo. Le probabilità che i gas e la materia primordiale si siano potuti unire a formare quelle complessissime cellule che sono alla base della vita, sono estremamente basse. Il grande fisico Fred Hoyle (agnostico tra l’altro) afferma:”le probabilità che un processo spontaneo metta insieme un essere vivente sono analoghe a quelle che una tromba d’aria, spazzando un deposito di robivecchi, produca un Boeing 747 perfettamente funzionante”.
      Queste sono solo alcune delle teorie scientifiche che a mio modo di vedere si accostano molto all’esistenza di Dio.
      Infine ti posso fare una mia osservazione personale, alla quale ho pensato spesso. Se Dio non esiste allora l’uomo deve essere frutto del caso, del caos come lo chiamano. Il caso avrebbe quindi anche potuto portare alla non esistenza dell’uomo. Ora pensa se il caso non avrebbe portato all’esistenza dell’uomo e della vita. e l’universo fosse composto solo di matera e gas vaganti per gli immensi spazi celesti. E così per miliardi di anni, e ancora per altri miliardi di anni, addirittura per tutta l’eternità. Bè è davvero una visione triste e desolante, quasi paradossale direi. Anche qui non posso fare altro che credere in Dio.
      Buone feste a tutti.

  79. ateo ho letto la tua lettera, rispondo a un po delle tue domante,ma è solo come io penso e vedo, non è Dio che lo permmette,ma gli uomini quanta roba si getta nel mondo?Se su questa terra tutti ci daremmo un dito nel momento del bisogno tutti staremmo meglio. noi siamo di passaggio su questo pianeta terra,e siamo liberi di fare cose buone, o male. poi riquarda Dio:Dio dice: aiutati che ti aiuto?Riquardo a cambiare qualcosa nella religione ma mica vogliamo fare come l’episodio:(torre di babileo)noi siamo piccoli, quasi niente di fronte al creato che ha fatto Dio.Riquardo ai libri che vengono proibiti,fosse per me: ne dovrebbero proiubire ancora di piu, libri film e tantaltro….e grazie alla cattolica perchè solo loro lo fanno, ti spiego perchè, LA PENSO COSI: perchè purtroppo ci sono tante persone malate di mete che non possono distinquere,e quello che succede lo vedi tutti i giorni basta aprire un giornale.Ateo questo mondo la nostra stessa vita è per noi un grandissimo mistero, solo un mistero… quanto siamo picccoli, e cosa siamo?e qui che centra Dio e solo Dio per la sua infinita grandezza.

  80. Ateo sai perfettamente che non esiste nè esisterà mai nessuna teoria scientifica che dimostri l’esistenza di DIO,infatti Nicola non ha scritto che esiste una dimostrazione scientifica, ma che molti scienziati erano e sono credenti. Credo che la fede sia una questione personale, intima e riservata e soprattutto indipendente dal lavoro o dalla vita che si svolge, di conseguenza si può essere scienziati o qualunque altra cosa ed essere credenti, perfino i mafiosi che uccidono quotidianamente, si è appreso dai telegiornali essere credenti. Io personalmente credo molto nella figura di Gesù Cristo e di altri grandi uomini quali ad esempio Padre Pio, Madre Teresa, Giovanni Paolo ecc; riguardo ad un Dio sinceramente credo sia solo un qualcosa a cui alcuni si aggrappano nei momenti di difficoltà in cui c’è un forte bisogno di credere che ci sia qualcosa altrimenti non ce la si può fare. Grazie comunque per aver aperto questo scambio di opinioni riguardo ad un argomento così difficile che ha permesso a molti, me compresa di fermarsi un attimo a riflettere.

  81. se x un attimo chiudi gli occhi e fai volare i tuoi pensieri nella natura ti risvegli cn una pace intensa da li inizi cn una carica di vedere bene la vita e cerchi in qualche modo di ritrovare in te quella doppia personalita che ti mancava. quello e un senso o una ragione xcui noi tutti viviamo. x questo vi dico che nella mia piccola esperienza esiste lamore, la pace, e il bene, x cui il buon dio da a tutti noi la possibilita di rispecchiarci e no quei piaceri che un giorno verranno ripagate. io ancora nn ce lo fatta ma so perfettamente che una ragione c’è quello e dio.

  82. per un credente, è doveroso testimoniare che Gesù è il figlio di Dio venuto sulla terra 2000 anni fa. Un credente non mette in discussione le sagre scritture, almassimo si pone delle domande che non è acandaloso. Voglio ricordare che anche santo Agostino si ponè delle domande sulla santissima Trinità. Una riflessione per i non credenti; sappiate che in questo mondo non siamo soli, ce una forma di vita invisibile al di sopra delle nostre teste. Questa forma di vita Io la chiamo Dio, e voi?

  83. anchio credo che in questo mondo ci sono altre forme di vita che i nostri occhi non vedono,io credo gli angeli,che ognono di noi ha il suo angelo che c’è stato affidato dal momento della nascita.Le anime del purgatorio, e altro ancora, c’è qualcunaltro che la pensa cosi.

  84. Beati coloro che non vedono,ma credono.
    Io posso affermare che quello che io ho visto con i miei occhi e vissuto sulla mia pelle e dal di fuori del normale,e sono contento di credere in quello che ho sempre creduto fin da piccolo.Nella mia anima arde e brucia la fiamma del Signore dei cieli,Gesù,la Madonna,San Giuseppe e San Michele e Padre Pio.
    Crediamo solo quello che vediamo ed e sbagliato,la preghiera apre i cancelli del cuore e della nostra anima,in cui puoi ascoltare la voce del Signore,e la pura verità.

  85. IO credo in DIO e so che esiste lui a mandato il suo figliuolo a morire per me sul duro legno della croce ,lo seguo e cerco di fare la sua volonta’ che e’scritta nella BIBBIA.Non esiste altra persona che puo salvare consolare e aiutare in ogni problema se DIO SOLO EGLI E L’UNICO DEGNO DI ESSERE LODATO GLORIFICATO E RINGRAZIATO .L’unico mediatore tra DIO e l’uomo e GESU’CRISTO CHE DEVE ESSERE ADORATO IN ISPIRITO E VERITA’anche la Madonna ebbe bisogno di lui ed io mi associo al suo consigli e dico l’anima mia esulta in DIO MIO SALVATORE CHE HA AVUTO PIETA’ DI ME E MI A SALVATO ANCHE TU SE CREDI IN DIO LO PUOI RICEVERE COME PERSONALE SALVATORE .GLORIA A DIO GLORIA A DIO

  86. io credo in dio e nelle sue opere buone e misericordiose, ancor di piu’ credo che per mezzo di lui tutte le cose sono state create.. credo nei miracoli e nelle opere misericordiose di coloro che per mezzo di lui aiutano noi viventi.

  87. Che Dio abbi pieta’ di tutti coloro che non credono in lui e nelle sue opere misericordiose. Che possa perdonare le nostre azioni peccaminose e accoglierci nel suo regno

  88. IO o scoperto dento di me il Dio a tuti chese che andavo,mi rabbia sempre di piu,io chedevo aiuto loro mi diceva di aiutare gli altri,quoando una persona non sta bene come puo’ aiutare gli altri?la un momendato in disperazione o gridato,,DIO MIO DOVE SEI?”,una voce interiora mia risposto,,SONO QUI DENTRO DI TE”,di quella giorno a mia vita e cambiata,aiuto gli altri molto perche io sto bene,e DIO lavora tramite me per gli altri,cello una satisfazione che non vi puo traure in parole,una felicita interiore che non poi comprare con tutti soldi di mondo,mi scusate de o sbagliato in a mia lettera non sono italiana,tuti che leggete questa letera siete benediti di DIO,vi amo tuti quanti che tutti siamo uno a DIO,questo e il mio viaggio pen il questo momento

  89. Grazie per averlo pubblicato. Ricordo ancora quel film. Molto bello!!!
    La foto e il personaggio è molto simile all’immagine con la quale fisicamente immagino Gesù.
    E’ avvolgente!!! Peccato per chi non ci crede!! quando penso a lui lo sento molto vicino e posso dire, per mia esperienza, che quando si affida a Lui la nostra vita non rimaniamo delusi;ci dà sempre una opportunità per essergli sempre più vicini.

  90. L’ETERNO e’ il mio PASTORE nulla mi manchera’. Egli mi fa giacere in pascoli di tenera erba,mi guida lungo acque riposanti.Egli mi ristora l’anima,mi conduce per sentieri di giustizia,per amore del suo nome.Quand’anche camminassi nella valle dell’ombra della morte,non temerei alcun male,perche’tu sei con me;il tuo bastone e la tua verga sono quelli che mi consolano.Tu apparecchi davanti a me la mensa in presenza dei miei nemici;tu ungi il mio capo con olio;la mia coppa trabocca.Per certo beni e benignita’ mi accompagneranno tutti i giorni della mia vita;e io abitero’nella casa dell’ETERNO per lunghi giorni.SALMO 23

  91. le parole servono poco a descrivere la sua misericordia e la sua bontà, ma per chi lo porta nel cuore sa senza dubbio che amarlo è il dono più bello che abbiamo.

  92. sempre per continuare a tenere aperta questa finestra di dialoo su orizzonti diversi vi pongo una piccola “provocazione” ( non è una provocazione in quanto tale ma è ciò che penso io, l’hochiamata così perchè forse a voi può suonare come tale, ma anticipo che non vuole esserlo ) : a me sembra che dio e ogni altra cosa che lo ” testimonia” non siano altro che moltissimi effetti placebo.
    ognicosa che non riusciamo a spiegare con la scienza diventa divina, altre cose le divinizziamo direttamente noi.
    sembra quasichecerchiamo una motivazione per ogni cosa e un rifugio quanto più sicuro ( in quanto nella mia visione immaginario e creato direttamente da noi) per i momenti difficili, questo rifugio viene poi a piacere e si inizia ad adorare la divinità in ogni momento.

  93. O DIO MIO,con quanto passa il tempo tu sei di piu’ vicino di me,ti amo per tutto che mi dai momento di momento,dopo tutte che o passato sonno piu’forte di piu’,perche tu sei vicino di me ti sento come mi guidi,ti ringrazio amore mio che sei con me.

  94. non mi sembra il caso di offendere così pesantemente.
    non è su questi piani linguistico intellettuali che si basa il dialogo tra persone civili. vorrei che gli utenti che si sentono offesi passino oltre e cerchino di non generalizzare sulle persone. io non penso minimamente offese di questo tipo e vorrei continuare a tenere aperta questa finestra di dialogo in modo corretto e sensibile. anzi esorto chi ha da rispondere al mio post precedente a farlo.graie e cercate di non paragonarmi a quel vile di luigino & co.

    1. si ma come vedi questi dementi, quando poni loro delle domande serie, non ti cagano perchè non riescono a dare delle buone spiegazioni, a meno di negare l’esistenza del loro dio.
      tanto vale insultarli!

      1. ma sei comunque eccessivamente volgare e scorretto. io fossi in te mi vergognerei, a parte il fatto che qualche risposta non mi è dispiaciuta anche se ne attendo ancora altre.

  95. A tutte le merde che non credono in Dio, potete dire tutte le stronzate di questo mondo ma da medico vi voglio vedere in punta di morte se non preghi Dio o a quella puttana che ti ha messo al mondo…..

    1. Se uno prega dio non vuol dire che esista. Poi uno dei motivi per i quali è nata la religione è proprio la paura di morte.
      Comunque anche nei momenti di sofferenza la preghiera nemmeno mi viene in mente.

    2. credi che tu da medico lo dovresti sapere meglio tu di noi che quando si ta morendo quando il fisico non regge più e muiono le cellule puoi pregare quanto vuoi muori lo stesso, e poi per cosa preghi?!?!? per una vita dopo la morte come gli egizi?!?!?! ( ormai è una credenza vecchia modificatevi) o per andare in paradiso?!!?!?!?! ma chi te lo ha detto che esiste il paradiso?!?!?! è solo un’invenzione che la religone si è creata perchè gli ignoranti, i deboli psicologicamente ( magari non sempre ma in un momento preciso della vita) presi dalla disperazione iniziassero a pregare un dio che non esiste.
      chi di noi ha mia parlato con qualcuno che ci porta le prove del paradiso? o dell’inferno… o ancora del fatto che la madonna è stata inseminata dallo spirito santo e non ( senza necessariamente darle della donna dai facili costumi) avesse una relazione anche magari una relazione che lei stessa non volle esterna da quella con giuseppe?
      nessuno di voi ha ancora capito che la religione crea legami picologici che poi portano nella peggiore delle ipotesi a fare azioni insensate? secondo voi la religione mussulmana è diabolica o satanica o esagerata o altre cose di questo tipo perchè sforna kamikaze o assassini? no è semplicemente una religione come molte altre soltanto che viene usata da persone malvage per convincere persone deboli. se la religione non promettesse tutte queste invenzioni assurde nessuno la seguirebbe, pensateci!

  96. Amate i vostri nemici fate il bene a chi vi fa del male e DIO che e nel cielo vi ricompenserà se amate chi vi ama che merito ne avete anche i cattivi si amano tra di loro! e ricordate tutti possiamo trovarci in delle situazioni bruttissime e diverse di peccato ma Dio perdona tutti non misura la grandezza del peccato,il peccatore più grande del mondo può pentirsi e diventare un grandissimo santo. HA un’altra cosa chi vuole salvarsi deve mettere in pratica la parola di Dio, gesù dice non chi dice Signore o creduto in te Dio salva, ma chi a creduto e a messo anche in pratica la sua parola. Benedici Signore tutti le persone che anno commentato e commentano in questa pagina e fa che nessuna di queste anime si perdi. Gloria a DIO

  97. gesù c'è è sempre con noi io lo sento sempre vicino, non dico preghiere ma gli parlo e sono sicura che mi ascolta, ne ho le prove. ha detto:

    Gesù esiste, e sempre con noi,io non dico preghiere io gli parlo e lui mi ascolta e sono ormai sicura che c’èèèèèèèèè

  98. Caro Luigino, demente sarai tu oltre che gran cafone e male educato… Mi piacerebbe solo sapere cosa cavolo ci fai su questa pagina che ha come argomento qualcosa in cui a quanto pare non credi??? O comunque potresti semplicemente confrontarti con gli altri, cosa che invece a quanto pare non sei in grado di fare, saprai anche scrivere in italiano meglio di qualcun’altro, ma a volte l’importante non è la forma ma il contenuto e tu mi sembra proprio non ne abbia.

  99. ogni volta che un uomo smarrito nella notte alza gli occhi e riprende il coraggio perche’vede nel cielo una stella ed e’ Gesu’che e’sempre con noi e ci guida attraverso lo spazio.

  100. per tutti quelli che crediamo in DIO diamo gloria a lui solo e preghiamo affinche egli possa salvare e liberare e lasciamoci guidare dal suo SANTO SPIRITO a mettere in pratica la sua PAROLA che si trova nella BIBBIA A DIO SIA LA GLORIA,A LUI SOLO PER L’ETERNITA’ GLORIA A DIO ALLELUIA GLORIA A DIO

  101. Io prego per la mia famiglia, e per tutte quelle come me che anno bisogno del Nostro Signore Gesù: Signore Gesù,Aico mio,oggi voglio pregarti per la mia famigla,e per tutte quelle come me che anno bisogno di te. La mia famiglia ha cambiato molte cose:vedoi miei famigliari preoccupati nonostante si sforzino di mostrarsi sereni;sono costretti a distribuire il loro tempo tra il lavore e le preoccupazioni di ogni giorno,e le attenzioni nei miei riguardi.Soffrono,e ne sono consapevole;a volte noto che la loro speranza si affievolisce.O Signore,ti rendo grazie per la mia famiglia.Quanti malati non ne hanno una!Signore, ti prego per essa!Dona a tutti loro forza,serenità,pace,speranza.Ripaga tu,con il tuo amore,tutto ciò che fanno per me.Magari io potessi sembrare ai loro occhi te,chje soffri e hai bisogno di comprensione!Signore ti prego per la mia famiglia: benedicila,uniscila,aitala a crescere nell’amore:fà che ti possa conoscere ogni giorno di più,perchè tu possa isoirare le azioni e tutta la vita…. Alfonso Buonaguro

  102. caro alfonso io non ti conosco ,scusasmi se mi permetto di darti alcuni consigli ma nel tuo messaggio sento che ai dei problemi,sappi che DIO e pronto ad aiutare tutti coloro che lo cercano con un cuore umile,per qualsiasi tuo problema grida a DIO inSPIRITO E VERITA’e lui che conosce il tuo cuore ti benedira DIO ci dice nella sua parola di portare a lui i nostri problemi e di confidare nella sua GRAZIA egli che conosce i nostri cuori sapra’ aiutarci e si fara conoscere DIO E’VIVENTE E VERO e a tutti coloro che lo cercano e lo accetano come personale salvatore egli da la pace e la vita ETERNA se lo vorrai preghero’anche per te DIO CI BENEDICA

  103. Ciao giuseppe,scusami se ti do del tu,voglio dirti che ai centrato il problema;veramente ho dei problemi, ma, solo con Gesù nostro signore,e l’unico che non prego mai e non gli chiedo mai niente,ma, c’è un ma. Io nelle mie sofferenze pur troppo di salute ho avuto una grande esprienza:Io sono stato operato a cuore aperto,sedici anni fà,ed allora che prego solo,e l’unica a lei,a nostra Mamma Celeste,Mamma di Gesù,e mamma di tutti noi.Io la chiamo,la prego,la sento che è sempre vicino a me,ed io con Lei si è creato un filing tra noi;da quel giorno che sono stato operato al cuore,e sono andato in coma.Il giorno prima di essere operato, io pregavo tanto a Nostro Signore Gesù,per la mia salute,allora molto pregaria,il giorno dopo appena operato come dicevo sono andato in coma,in quel momento venne la nostra Mamma celeste aprendermi, e mi portò con Lei; facemmo un lungo viaggio in sieme:Ma io non vedevo niente, in torno tranne una forte luce,che mi abbagliava sempre più,io gli domandava dove eravamo e lei mi rispondeva che non mi doveva preoccupare,perchè il posto era bellissimo,mi fece vedere io da dove veniva,ed io vedevo il mio corpo,sotto di me,tutto intubato,allora gli chiedevo cosa vuoi da me,e Lei mi rispondeva, niente,niente, voglio solo che tu porti la mia parola,ed io per risposta gli dicevo:Io non so degno di essere qui vicino a te,anche perchè io non hò una certa istruzione,e Lei mi rispondeva di non preoccuparmi,in quanto nonero io a parlare con la gente, ma erano solo le mie labbra a muoversi,era lei che parlava attraverso me.Al qul punto mi svegliò dal coma,e trovò al mio capezzale,mia moglie, mio figlio il secondo genito,ed il cardioghirurgo, le lacrime agli occhi,perchè ero finito:Ma con gioia oggi posso raccontare le mie testimonianze:Questi sono i miei problemi,con Gesù,mi voglia perdonare.Ma Lui per me e sempre in prima linea, non c’è altro che Lui solo Lui.Alfonso Buonaguro.Vogliatemi scusare per quache errore grammaticale,ho avuto solo la terza elementari, ai miei tempi era difficile andare a scuola.Grazie a tutti

  104. Parlare con gesù e preghiera,sarebbe il dialogo con lui ed e la preghiera che più gli piace e preferisce perchè e un parlare da amici importante anche e l’ascolto e poi la messa in pratica a voi che avete queste esperienze che siete attratti dal Signore sappiate che vi sta chiamando siete avviati in un cammino di preghiera andate in chiesa dal sacerdote e ditegli queste cose vi aiuterà a portarlo avanti:

  105. Ai due signori che si definiscono atei (uno molto arrogante e maleducato e l’altro un pochino meno) consiglio di comprarsi una Bibbia e di leggerla. Visto che sono così istruiti penso che non abbiano bisogno di essere accomopagnati nella lettura. Solo così potranno rendersi conto della veridicità delle Sacre Scritture ed evitare di scrivere stupidaggini. Sono molto dispiaciuta per voi, non sapete cosa vi perdete. La fede in Gesù non è rinuncia è speranza, condivisione, perdono e carità. Vi saluto nonostante tutto con affetto, da buona cristiana rispettando le vostre idee che non devono essere offensive.

    1. Ma dove sarebbe la verità nelle scritture?? Anche io sono dispiaciuto per voi, che perdete tempo con la più grossa bugia della storia: dio.

    2. quel ” che si definiscono atei” mi suona strano…mmmmmmmmmmmm vediamo si mi suona proprio come ironico…cosa vorresti dire?!?!? che non si può esserlo? che non lo siamo??? spiega pure! e poi non fare di tutta l’erba un fascio…io non offendo e nemmeno dico che siete ignoranti quindi gradirei non essere appuntato come arrogante e maleducato e ironicamente “ben istriuto”….poi vorrei anche io che mi spiegassi dove esattamente c’è del vero nella bibbia perchè mi è sfuggito…se intendi nel concetto si ci sono dei concetti molto buoni ma non nuovi sono semplici regole di convivenza sociale….quanto ad altre cose non direi proprio che siano vere , ma prego illuminami pure su codeste verità!infine ti saluto anche io e mi scuso dell’arroganza che ( in quest’ultimo intervento si) ho utilizzato ma era necessaria per farti capire la differenza…ah un ultima cosa: ciò che penso io non sono stupidagini ma molto facilmente sono più vere di ciò che sento in altri commenti e non sono per niente offensive perchè sono le mie idee come non sono offensive le vostre idee quindi ripeto cerchiamo di non generalizzare…grazie, scusa ancora l’arroganza finale e un ciao affettuoso perchè anche io ti rispetto….

  106. se non c”era nostro signore nessuno di noi sarebbe esistito. purtroppo in questo mondo non siamo tutti uguali,ma posso solo dire che NOSTRO SIGNORE ESISTE ne sono cnvinto.Se ricevi del male di solo DIO VEDE E PROVVEDE amen

  107. Siate misericordiosi, come è misericordioso il Padre vostro. Non giudicate e non sarete giudicati; non condannate e non sarete condannati; perdonate e vi sarà perdonato; date e vi sarà dato; una buona misura, pigiata, scossa e traboccante vi sarà versata in grembo, perché con la misura con cui misurate, sarà misurato a voi in cambio. Luca, 6, 36-38

  108. Carissimo Ateo, se tu avessi letto la Bibbia, come mi vuoi far credere, non mi faresti queste domande. Per evitare ulteriori polemiche, che non farebbero cambiare idea ne a te tanto meno a me, rimando il mio concetto a quanto ha scritto sopra Barbara. Prendi il Vangelo di Luca, 6,36-38 e leggi. Un abbraccio

    1. vado subito a leggermi quello che mi avete indicato, intanto vi faccio una altra domanda: quello che è successo ad haiti, se veramente esiste un dio lascia morire così più di 100000 persone?!?!? tra ‘altro persone povere e con ogni probabilità la stragrande maggioranza di loro non erano i fatidici peccatori da condannare…dunque ditemi cosa faceva dio in quel momento? stava giocando a carte con l’uomo alto 15 metri che sopravvive senza testa, cuore e senza un’ausilio di una macchina? oppure era intrappolato nelle menti di quelli che lo hanno inventato?

  109. Ateo, tu come altri perchè dovete cercare la giustificazione a quanto affermate su Dio…. forse è perchè non ne siete convinti???
    quanto di negativo nel mondo è causato da noi uomini….. no da Dio…..

    1. io non cerco giustificazioni cerco di far capire come pernso io e come mai….la tua risposta ma fa un pò sorridere mi dimostra che non hai parole per rispondermi il dio che adorate e che dite che sia così potente non ha fatto nulla…come mai? io la risposta a questa domanda la ho e voi??????

  110. so ke sembra strano quello ke sto x dire, ma io tutti santi giorni mi confido con il mio angelo custode(gesù), forse vi sembrerà strano ma io sento la sua voce e sento ke quando gli parlo lui mi ascolta!!

  111. L’ANGELO DI DIO e accampato intorno a coloro che lo temono e credono in DIO,per quanti lo abbiamo ricevuto come nostro personale SALVATORE diamo GLORIA E ONORE A DIO e ADORIAMOLO IN SPIRITO E VERITA’ed EGLI sicuramente ci riempira’delle sue infinite benedizioni.GLORIA ALLELUIA A DIO GLORIA A DIO N.B.coloro che criticate DIO e gli altri ricordatevi che GESU’e morto in croce anche per voi vi ama e vi vuole salvare mettetelo alla prova chiudetevi nella vostra camera e gridate a lui in ISPIRITO E VERITA’ vi chiedo solo di non criticare l’operato di DIO egli vi AMA GLORIA A DIO E GLORIA A GESU’ GLORIA ALLO SPIRITO SANTO io prego anche per voi GLORIA A DIO

  112. Secondo me molti di voi fanno una gran confusione tra Dio e Gesù. Gesù è stato un grande UOMO, così come dopo di Lui ci sono state altre grandi persone,e su questo credo non ci sia alcun dubbio. Per quanto riguarda Dio sono d’accordo con Ateo; stasera mentre guardavo il telegiornale col mio bambino di 5 anni lui mi ha chiesto: “Mamma, ma perchè Dio ha fatto succedere il terremoto e ha fatto morire tutte quelle persone e anche i bambini?”. Non può esistere un Dio di fronte a queste tragedie. Noi siamo energia e dopo la morte molto probabilmente ci sono altre dimensioni energetiche, ma credo nessun Dio, nessun Paradiso ecc.

  113. Ho letto alcuni scritti in merito all’esistenza di Dio.
    Secondo la mia opinione, non esistono vari dei, ma uno solo Dio che ogni popolo ha chiamato in modo diverso.
    Le religioni le hanno fatte gli uomini, per dare ai popoli dei “modelli di comportamento”, in base ai costumi locali.
    Non sono d’accordo sulle guerre fatte in nome di Dio, che sono solo delle strumentalizzazioni delle masse a favore di scopi personali.
    Io credo in Dio e mi basta osservare il mondo che mi circonda per averne, quotidianamente, la conferma della Sua esistenza…. Mostra tutto
    Se tutto fosse sorto dal caso o solo dall’aggregazione di sostanze, nel mondo non vi regnerebbero la perfezione e l’equilibrio esistente, bensì il caos.
    Soffermatevi a guardare i documentari sulla natura e sull’uomo: scoprirete dentro di voi la verità!
    E’ molto triste, comunque, notare che dei ragazzi , a prescindere dal loro credo, bestemmiano e usano come loro pseudonimo “dioporco”; concordo in questo con Veronica. Che senso ha? Perchè bestemmiare, fare la gara a chi ” vomita” le frasi o parolacce più volgari , assumere “atteggiamenti da depravati”ed avere anche il cattivo gusto e la sfacciataggine di inviare questo ” bel curriculum “in internet, quasi fossero cose meritevoli e non disdicevoli? Questa generazione ha proprio perso il senso della ragione, della misura, del buongusto ed è caduta così in basso?
    Ha solo questo triste, squallido modo di cercare di esprimere e affermare la propria personalità?
    Per non parlare, poi, di quei ragazzi che a questo associano anche l’abuso di alcool e droghe per delle mode effimere che li portano solo all’autodistruzione.
    Ragazzi, amatevi maggiormente, cercate di “costruire ” la vostra vita in modo positivo, senza abbandonarvi a questi risvolti squallidi della vita, a prescindere dal credere o meno in un Dio, ma per voi stessi. Coraggio!

    1. giusto ma facile rispondere soltanto a ” dio porco” ( mi schifa un pò scriverlo) perchè invece non trovi una risposta anche alla mia domanda? il dio che tu vedi ovunque dove era nel momento della catastrofe? e poi vorrei aggiungere che non puoi sapere se senza dio sarebbe stato tutto nel caos magari non esiste un dio e la natura si è creata da se. un caso per quanto riguarda la creazione della vita ma poi si è sviluppata e non c’era modo che entrasse nel caos, basti leggere il libro di darwin e si capisce subito che lo svolgersi degli avvenimenti potava alla morte di specie e alla creazione di altre ed in questo modo si è creato ciò ce vediamo ora.

  114. una cosa vorrei dire poi ognuno puo commentare come desidera sulla mia mail. Gesù verrà di sicuro però nelle nostre giornate dovremmo essere capaci di amare il nostro Dio e coloro che ci odiano, poi Dio detesta chi loda statuette foto o rosari o padre pio, papa Giovanni Paolo Secondo e tutto il resto. Vi dico questo perchè l’ho sperimentando capendo il significato delle parole scritte sulla bibbia. vedi esempi:Esodo 20/4-5-6 e Matteo 22/37-38-39. Ciao vi voglio bene a tutti

  115. PER NOI TUTTI CREDENTI:IL FINE DELLA NOSTRA VITA E’ CREDERE IN GESU’:VIA-VERITA-VITA…PERCHE’ E’ LUI CHE CE L’HA DONATA ED E’ A LUI CHE LA DOBBIAMO RESTITUIRE!!! LA NOSTRA VITA E’ UNA PROVA, UN PASSAGGIO…VIVIAMO COME DIO CI HA INSEGNATO:CON AMORE-GIOIA-SERENITA’-TRANQUILLITA’-PACE-PREGHIERA…..(CAMMINANDO IN UNA VALLE OSCURA…NON AVRO’ PAURA,PERCHE’ TU SEI CON ME…IL TUO BASTONE E IL TUO VINCASTRO MI DANNO SICUREZZA;”DAI SALMI…”)

  116. Caro Ateo, per rispondere alla domanda circa l’assenza di Dio nella catastrofe di Haiti, mi servo di un articolo del Dott. Gramellini del 15 corr. scritto sul giornale “La Stampa”.
    SCOSSA DI COSCIENZA
    Sconvolto dagli effetti del terremoto di Haiti, sono andato in cerca di informazioni per scoprire com’era la vita nell’isola, fino all’altro ieri. Ho appreso che l’ottanta per cento degli haitiani vive (viveva) con meno di un dollaro al giorno. Che il novanta per cento abita (abitava)in baracche senza acqua potabile né elettricità. Che l’aspettativa di vita è (era) di 50 anni. Che un bambino su tre non raggiunge (raggiungeva) i 5 anni. E che, degli altri due, uno ha (aveva) la certezza pressochè assoluta di essere venduto come schiavo.
    Se questa è (era) la vita, mi chiedo se sia poi tanto peggio la morte. Ma soprattutto mi chiedo perchè la loro morte mi sconvolga tanto, mentre della loro vita non mi è mai importato un granché. So bene che non possiamo dilaniarci per tutto il dolore del mondo e che persino i Santi sono costretti a selezionare i loro slanci di compassione. Eppure non posso fare a meno di riflettere sull’incongruenza di una situazione che – complice la potenza evocativa delle immagini – mi induce a piangere per un bambino sepolto sotto i detriti, senza pensare che si tratta dello stesso bambino affamato che aveva trascorso le ultime settimane a morire a rate su quella stessa strada. Così mi viene il sospetto che a straziarmi il cuore non sia la sofferenza degli haitiani, che esisteva prima, ma il timore che una catastrofe del genere possa un giorno colpire anche qui. Non la solidarità rispetto alle condizioni allucinanti del loro vivere, ma la paura che possa toccare anche a me il loro morire.
    Questo è il bellissimo articolo del Dott. Gramellini.
    I terremoti sono catastrofi naturali. Sono sempre successi e purtroppo succederanno ancora.Le miserie di Haiti sono il frutto di anni di dittatura e dell’egoismo di intere generazioni che hanno chiuso gli occhi per non vedere le necessità della popolazione.
    In tutto questo Dio che responsabilità ha? Noi abbiamo il libero arbitrio, quindi è colpa nostra, dell’intera umanità che chiusa nell’egoismo non vede e non sente niente. E’ troppo facile dare la colpa a Dio, ci manleviamo così delle nostre responsabilità

    1. mi piace molto la tua riflessione sulla paura e credo che possa anche essere così ( per lo meno ammiro moltissimo le persone che si fermano a riflettere su se stessi) e sono daccordissimo che quella non era una vita dignitosa e che la colpa e dell’umanità e non di dio ma ‘umanità con la catastrofe centra ben poco….dio dov’è?

  117. Cari amici e amiche rimaniamo uniti nella preghiera in ISPIRITO E VERITA’rivolta a DIO NEL NOME DI GESU’ come ci insegna la BIBBIA preghiamo sopratutto per quelle persone bisognose affinche DIO li benedica PER i giovanni vi dico affidiamo la nostra vita a DIO e lasciamoci guidare da lui tutto quello che il mondo ci offre e solo passeggero e vanita’che prima o poi finira ma DIO ci ha promesso la vita ETERNA io vi dico solo che vi voglio bene a tutti nel’amore di DIO e prego anche per quelli che mi criticano DIO vi BENEDICA e tocchi i vostri cuori. GLORIA A DIO GLORIA A DIO GLORIA ALLO SPIRITO SANTO GLORIA A GESU’BENEDITE IL SIGNORE VOI TUTTI ABBITANTI DELLA TERRA E DATE GLORIA AL SUO NOME ASSOCIATEVI A ME AMICI E DICIAMO DEL CONTINUO GLORIA A DIO

  118. non un film ma un opera d’arte
    tanto tempo fa quando decisi di farmi una piccola
    videoteca casalinga, il Gesù di Zeffirelli fu
    il 1mo della lista,
    ce l’ho ancora

  119. Caro Ateo, per me DIO è in ogni luogo. Come dico sempre ai miei bambini è come il vento, non lo vediamo ma lo sentiamo. Ti saluto e ti auguro buon fine settimana

  120. Solo Gesù ha potuto mostrare Dio:Da parte mia, se un giorno qualcuno non mi avesse dato una sua certezza personale, viva e non morta come l’avevo appresa prima, non avrei mai capito che Gesù è presente ed operante su questa terra oggi come 2000 anni fa.E può servirsi di chiunque per compiere la sua opèera:quante volte ho bisogno di parlarGli e chiederGli di aumentare in me la FEDE in LUI.

  121. Luigino carissimo, mi dispiace per questo tuo commento. Ti assicuro che i miei bambini sono felicissimi.Forse sei tu che sei a disagio perchè vivi in mezzo alla falsità. Vedi il Signore aiuta chi lo cerca e chiama anche chi non lo cerca. Guardati intorno e medita. Ti saluto

    1. Guarda qua quello che vive in mezzo alla falsità non sono mica io…
      Comunque ci credo che i bambini sono felici, meglio per loro! Però è troppo facile convincerli da piccoli che tutte queste cagate (dio & co) sono vere e non se le è inventate l’uomo.

  122. se ti riesce a commuovere fino a farti piangere,significa che ci credi!!
    e se ci credi devi fare in modo di farne tesoro delle sofferenze di gesu’ perche’ non siano state invano!!!
    bisognerebbe guardare il film di zeffirelli ogni giorno
    ci renderebbe sicuramente diversi di quelli che siamo!!!
    t.v.b. gesu’

  123. Accetto l’invito e rispondo ad Ateo.
    Premetto che ciò che io penso non è Vangelo, ma solo il mio modo di sentire e di percepire le cose .
    Alla tua domanda “Dio dov’era al momento della catastrofe?” posso rispondere che forse Egli era proprio presente in quel momento per ricordare agli upomini, attraverso quell’avvenimento, a che sono solo di passaggio su questa Terra e che dovrebbero più pensare alla loro anima invece di…!Accetti l’ipotesi che la natura è nata da sè, ma non un Dio che l’ha generata dando l’imput a tutto ciò che in seguito è avvenuto e di cui tu parli.
    Perchè scarti apriori questa ipotesi?
    Se la natura si fosse generata da sola, a mio avviso, non sarebbe così perfetta nel suo equilibrio. Anche dove esiste l’anomalia, essa è sempre identica a se stessa e non si manifesta in un modo oggi ed in un altro modo domani. Un caro saluto.

  124. C’è da dire che anche l’ateismo è una religione, e chi è ateo, è un credente. Chi è ateo infatti CREDE che Dio non esiste, ma mica lo dimostra, mica c’è la prova scientifica dell’inesistenza di Dio?. Lo CREDE lui. Chi è ateo CREDE che dopo la morte non ci sia nulla, ma mica lo dimostra, nessun ateo è tornato dalla morte per dirci che non c’è niente oltre, così come non esiste la prova scientifica dell’inesistenza della vita dopo la morte. La differenza è che la religione atea è una religione triste e senza speranza. La religione cristiana è la religione della Speranza e della Vita.

  125. gesù ha insegnato lui non è DIO perche ha sempre messo in prima linea il padre e nel momento del dolore a chiesto conforto in lui dicendo nelle tue mani affido il mio spirito Gesù la legge vivente io amo il maestro

  126. Scusa Laura ma non sono d’accordo, mi rifiuto di credere che Dio (ammesso che esista) abbia bisogno di uccidere centinaia di persone, soprattutto bambini innocenti, per ricordare agli uomini che sono solo di passaggio e che dovrebbero pensare alla loro anima invece di che cosa??? Per di più un popolo che non ha niente ed è composto soprattutto da bambini in quanto vive in media fino a cinquant’anni…?!?!? Ma per favore……………… E allora visto che per le disgrazie del mondo i responsabili sono gli uomini, se parliamo di bambini che muoiono ogni giorno per malattie, senza alcuna colpa cosa mi dici??? La religione è nata per arrivare dove non arriva la scienza, anni e anni fa ogni manifestazione naturale che l’uomo non riusciva a spiegare, veniva motivata con “gli dei”, oggi la scienza ha fatto passi avanti ma ha ancora dei limiti, magari tra centinaia di anni arriverà a spiegare cose per cui oggi ancora non ci sono risposte. Voglio ricordare comunque tutto il marcio e le ricchezze che si nascondono dietro la chiesa, e se anche ci fosse un Dio non sarebbe certo quello rappresentato dalla chiesa, così come Gesù Cristo, nel quale io credo molto, non aveva niente a che fare con la ricchezza e lo sfarzo della stessa.

  127. Cara Veronica, è colpa di Dio se il popolo non ha niente o è colpa dei governanti e di tutti noi che abbiamo avuto gli occhi foderati di prosciutto? C’è voluta una catastrofe per portare alla luce della ribalta mondiale una situazione che dura da anni e che nessuno ha voluto vedere.Come dicevo ad Ateo è troppo facile dare tutte le colpe a Dio. Ho l’impressione che la scienza non riuscirà a spiegare tutte le cose anche tra 1000 anni. Scopre una cura per una malattia e subito ne arriva un’altra sconosciuta. La FEDE è un dono che il Signore offre a tutti. C’è chi riesce ad essere illuminato e chi no. Comunque hai ragione, forse la Chiesa è sfarzosa, ma pensa che è stata fondata a Gesù e che Lo rappresenta. Noi non dobbiamo giudicare, dobbiamo solo seguire gli insegnamenti che la Parola (Bibbia) ci insegna. Ti saluto con affetto

    1. Minchia che cagate spari???
      Non sai come spiegare perché un dio avrebbe dovuto fare una cosa del genere e allora tiri fuori queste cazzate!!! Cazzo che gentile che sarebbe allora il tuo dio!! Uccide tantissime persone per farci notare che stanno male! Ma è cretino???
      Qua il discorso è un altro. Dio non esiste (di conseguenza non lo si può incolpare) e è questa catastrofe è successa senza un particolare motivo. I terremoti ci sono sempre stati.

      Poi il tuo discorso delle malattie non regge. Se avessi studiato un po’ di biologia sapresti che possono avvenire dei mutamenti nel DNA (di un virus per esempio) e il virus che avrà per caso il DNA capace di resistere alla nuova cura sopravviverà e ne genererà altri! Quelli con un DNA non resistente moriranno sconfitti dalla cura! Mai sentito parlare di selezione naturale???

    2. ma tu segui gli insegnamenti di gesù o quello che ti dice la chiesa? perchè c’è una bella differenza, inoltre il fatto che la chiesa è sfarzosa perchè rappresenta dio mi sembra proprio una cagata perchè chiunque sa che gesu predicava la povertà fisica e la ricchezza d’animo piuttosto che il contrario….ma forse questo al caro papa crucco è sfuggito: lui preferisce starsene nei suoi apartamenti da re vestito da re con possedimenti da re e predicare agli altri il da farsi ma ben lavandosene le mani lui stesso, come per esempio per haiti: ha detto k dobbiamo essere solidali ecc ma lui non dona manco 5 euro!

  128. sono più che daccordo senza gesù non e vita .ama la gente e non amare solo quello che vuoi o farti comodo . apri il tuo cuore a chi a veramente bisogno. dio c’è e cammina con noi se lo vogliamo viva viva viva amen dio

  129. Ragà no sò come dirvelo DIO è AMORE, GESU’ suo figlio è morto per la nostra salvezza ha perdonato i suoi crocifissori e ha lasciato ai posteri un comandamento fatto di amore sincero verso il prossimo, la CHIESA che vuole continuare il cammino di GESU’ è costituita da uomini più o meno come noi: quindi noi uomini con il libero arbitrio commettiamo errori che poi ricadono sull’intera comunità,per questo invito tutti i CREDENTI ad una costante preghiera per le anime che non sono in grazia con il PADRE….

  130. CARO LUIGINO è PROPRIO QUELLO CHE VOLEVO DIRE IO. SI SCOPRE UNA CURA PER UN VIRUS- DURANTE LA MALATTIA CAMBIA FORMA E LA CURA FA FRESCO. DOBBIAMO RINGRAZIARE I RICERCATORI CHE TANTO FANNO PER TROVARE I VACCINI GIUSTI. SONO DEL MESTIERE. MI DISPIACE CHE TU NON ABBIA CAPITO IL SENSO DEL MIO INTERVENTO. RILEGGILO. VOLEVO DIRE: lo sapevi tu in che condizione vivevano gli haitiani? Hai fatto qualcosa per loro e allora?…….

  131. Vorrei far notare agli atei del blog, che ritengono irrazionale e illogico credere in Dio, come Kurt Godel considerato il più grande logico matematico di tutti tempi ci abbia lasciato quella che è “La prova matematica dell’esistenza di Dio”. E ricordo ancora come la moderna teoria del Big Bang sia stata formulata per la prima volta dal grande fisico e sacerdote belga Georges Lamaitre.

  132. Scusa ma cosa avrebbe dovuto fare Luigino? e tu cosa hai fatto? Il discorso è che Laura ha detto che Dio nel momento del terremoto era lì per ricordare agli uomini che sono solo di passaggio e questa cosa è allucinante…e comunque nè io, nè Ateo diamo la colpa a Dio per le catastrofi o la fame nel mondo,ma giustamente ad eventi naturali o alla cattiveria degli uomini, governi ecc… mentre invece voi così tanto credenti non avete risposta quando vi si chiede dov’è Dio nei terremoti, nelle morti innocenti o nelle disgrazie a persone che non hanno nessuna colpa…Per quanto riguarda la chiesa invece vi consiglio il film: “STIGMATE” dove si vede chiaramente chi è la chiesa e chi era Gesù, parla del vangelo di San Tommaso che, siccome diceva la verità, non è riconosciuto dalla chiesa; io ho chiamato mio figlio Tommaso proprio per questo motivo, per lui Gesù era sotto una pietra o in un semplice pezzo di legno…ciao!

  133. Nicola scusa la mia ignoranza ma mi spiegheresti qual è la prova matematica dell’esistenza di Dio della quale non ho mai sentito parlare? grazie ciao!

  134. Cara Veronica, sei in contraddizione. Prima dici che non dai la colpa a Dio per le catastrofi o la fame nel mondo, dopo dici che noi credenti non sappiamo rispondere quando ci viene chiesto dove è Dio nei terremoti, nelle morti innocenti o nelle disgrazie a persone che non hanno nessuna colpa. Ti sei risposta da sola DIO NON HA NESSUNA COLPA!Per quanto riguarda i films non tutti sono in linea con le letture. Ribadisco prendere la Bibbia e leggerla.Io non sono qui per giudicare la Chiesa che tra l’altro è stata fondata da Gesù, ma per cercare, nel limite delle mie possibilità, come credente, di seguirne le regole. Rispetto comunque tutte le opinioni, senza offendere nessuno, come purtroppo con parole non troppo ortodosse sia Luigino che Ateo fanno. Rispondendo alla tua domanda cosa hai fatto tu per haiti “niente”e di questo mi vergogno, però non incolpo Dio,per pulirmi la coscienza. Auguro una buona serata

    1. due semplici cose: veronica non è per nient in contraddizione e se mai lo siete voi: lei non incolpa dio in quanto inesistente se ho ben capito ciò che vuole dire (che è anche ciò che penso io).
      seconda cosa mi guarderei bene dal generalizzare e ti inviterei ad indicarmi con che parole ho poco ortodosse ho offeso io?….

      p.s. mi scuso con veronica se ho mal’interpretato ciò che voleva dire mettendole in mano parole che non ha detto e ripeto che quella è la mia interpretazione

    2. È ovvio che dio non ha nessuna colpa!! Non esiste!!!
      Il punto è che voi che credete in quel dio buono e misericordioso non sapreste spiegare il perché di questi avvenimenti! La realtà è che sono cose che succedono e basta (mi riferisco alle catastrofi naturali, non a cose come la povertà)!

  135. Cara Veronica, non ti meravigliare. Ricordi il diluvio universale perchè avvenne? e le “piaghe d’ Egitto, dove morirono tutti i primogeniti compreso il figlio del faraone? Ma sono d’accordo con il tuo modo di vedere. Noi però giudichiamo con la logica umana, ed io non mi permetto minimamente di giudicare un Dio.
    Comunque anche l’uomo ci mette molto del suo immettendo bombe atomiche all’interno della Terra che chiaramente contribuiscono a stravolgere gli equilibri esistenti. Saluto tutti

  136. Ringrazio Ateo e Luigino per aver risposto a Graziella, è esattamente ciò che penso io. Dio non esiste, di conseguenza quello che succede non può essere colpa sua; mentre tu Graziella non ci hai ancora detto dov’è mentre nel mondo accadono quotidianamente cose brutte e non mi riferisco soltanto a cose a cui tu puoi rispondere “è colpa degli uomini”, voi credenti in Dio lo descrivete come qualcosa o qualcuno di superiore, di potente e assolutamente buono (Dio è amore ecc.) quindi vorrei solo capire dov’è tutta questa bontà. Per quanto riguarda i film sicuramente non rispecchiano a pieno la realtà, ma lì si parla comunque del vangelo di San Tommaso che esiste ma non è riconosciuto dalla chiesa perchè sostanzialmente scrive di Gesù che predicava in assoluta povertà e niente a che fare con le ricchezze e la potenza della chiesa che come diceva Ateo non ha donato nemmeno 5 euro per Haiti, nè per nessun altro. Buona giornata.

    1. Come ho detto “La prova matematica dell’esistenza di Dio” è stata formulata nel 1970 dal grande logico del novecento Kurt Godel. Ovviamente io non sono un matematico, quindi di certo non posso mettermi a spiegare o illustrare la suddetta prova. Comunque se vuoi approfondire, puoi fare una semplice ricerca su Internet, tra l’altro esiste anche il libro che la illustra.
      A questo indirizzo puoi trovare una specie di sintesi della prova: http://www.matematicamente.it/magazine/agosto2008/Pigazzini-Prova_dio.pdf
      Con questa osservazione io volevo comunque far notare che non sempre chi crede in Dio è un irrazionale credulone, come ateo e luigino vogliono farci credere, anzi spesso come in questo caso si tratta di un grande genio della logica e della matematica moderna.

  137. Veronica cara, informati meglio circa le offerte che la Chiesa per mezzo della CEE ha donato per i terremotati dell’Abruzzo. Ancora non so per quelli di Haiti. So che la Caritas sta già provvedendo. Circa il credere o non credere è una scelta. Io come credente sono felice. Naturalmente non sono una fanatica. Posso asserire che non tutto della Chiesa mi piace. Però penso che tutti noi abbiamo limiti e non giudico. Cerco di seguire, nel miglior modo possibile, gli insegnamenti che il Vangelo da e che attraverso la Chiesa mi vengono trasmessi come: la carità, la solidarietà, la condivisione,l’accettazione del diverso, l’altruismo,il perdono e non ultimo l’amore per Dio e per il prossimo.Un caro saluto

    1. se togli l’ultimo sei perfetta! dell’ultimo lasciaci l’amore per il prossimo!
      no va bhè battute a parte appunto se non evidenz l’ulitmo sono tutti valori di uona convivenza sociale…non una novità quindi e ti assicuro che c’erano anche prima della venuta di gesù, di conseguenza non li ha ideati dio ma l’uomo che lo ha creato….

  138. Nicola, sono andata sul sito che hai consigliato e ho letto la teoria di Godel, ma a questo punto non so se l’hai letta anche tu. Questa teoria, ha la limitazione di esistere solo in un universo che ammette un FINITO numero di proprietà positive, cosa che ovviamente non riguarda il nostro di universo, Godel infatti aggiunge un ultimo assioma per riuscire a raggirare brillantemente il “blocco” della finitezza. Sono comunque d’accordo con te col fatto che non sempre chi crede in Dio sia un irrazionale credulone…Siamo invece tutti contenti cara Graziella che la chiesa abbia dato un pò di soldini a chi ne ha bisogno, mi piacerebbe ancor di più se tutti, o alcuni dei preti, cardinali, monsignori e chi più ne ha più ne metta si spogliassero dei loro bei vestiti , che costano migliaia di euro e si schiodassero dalle loro belle poltrone per andare a predicare e ad aiutare chi ha bisogno come fecero Madre Teresa, San Francesco, Padre Pio ecc…E se chiedi a me cosa faccio io per loro, come hai chiesto a Luigino cosa ha fatto per gli abitanti di Haiti, ti rispondo in anticipo che per me è già difficile occuparmi dei miei problemi quotidiani e comunque non ho scelto di fare la suora, se lo fossi sicuramente lo farei seguendo le indicazioni di Gesù. Ciao!

    1. anche a me piacerebbe molto!…..se ti va di aggiungermi su facebook io sono andrea viani, visto che in questo campo la pensiamo allo stesso modo….

    2. Veronica, che l’ammettere un FINITO numero di proprietà positive sia una cosa che non riguarda ovviamente il nostro universo, lo dici tu. Non lo dice infatti Godel, ne l’autore dell’articolo. Cosi come non esiste nessun teorema matematico che neghi l’ultimo assioma di Godel. Godel voleva semplicemente dire che se l’universo possiede tutte queste proprietà allora Dio Esiste. Se le possiede o no tutte è una cosa ancora da vedere e dimostrare. Ma d’altronde tutta la matematica si basa su assiomi di partenza non dimostrati. Ciao!

      1. ma che cagata assurda è quella che tutta la matematica si basa su assiomi non dimostrati….ma in che mondo vivi? secondo il metodo scientifico introdotto da quell’eretico che il vostr beniamino ha condannato a morte perchè diceva il vero…( un certo Galileo) una teoria deve essere provata e dimostrabile più volte sperimentalmente perchè vnga giudicata una legge scientifica utilizzabile per proseguire nel cammino di ricerca e ciò vale anche per la matematica….inoltre ci sono varie proprietà, che nomina golden nella sua dimostrzione, che ora possiamo affermare certamente che l’universo non possiede….conseguenza: altro buco nell’acqua…ritenta sarai più fortunato….

  139. Cara Veronica, non c’è bisogno di farsi suora per occuparsi degli altri. Tutti noi abbiamo problemi e se anche noi ci schiodassimo dal nostro egoismo, forse il mondo andrebbe meglio.Un saluto

    1. sai che a me non sembra proprio egoismo il suo….ma impossibilità per qualnque motiva a farlo, credo che dicendo che un suora fa queste cose intendesse che loro non hanno nulla da fare nella vita se non questo, non hanno una famiglia da mantenere ne un lavoro da fare quotidianamente ed è ovvio che hanno il tempo per aiutare il prossimo…..

  140. Scusa ma sei tu che prima hai scritto che Godel ha trovato “LA PROVA MATEMATICA DELL’ESISTENZA DI DIO” quindi un’ affermazione certa e chiara; adesso invece scrivi SE… “SE L’UNIVERSO POSSIEDE TUTTE QUESTE PROPRIETà ALLORA DIO ESISTE”…capisci che col “SE” tutto diventa possibile, anche SE mio padre fosse Berlusconi forse adesso sarei alle Maldive, o SE fossi nata ad Haiti forse adesso sarei sepolta sotto le macerie…comunque Godel precisa che questo lavoro fu concepito solo come esercizio di pura logica.Comunque SE mai qualcuno sarà in grado di dimostrare l’esistenza di Dio, senza SE, sarò felice di cambiare opinione, ma non so perchè qualche dubbio che ciò accada per ora ce l’ho… ciao ciao ciao!!!

  141. Innanzitutto vorrei correggere alcuni errori commessi da ateo precedentemente. In primis Galileo non fu condannato a morte, ma all’abiura e agli arresti domiciliari. In secondo luogo hai citato un grande scienziato che oltre a essere credente era anche un cristiano, le sue due figlie infatti sono diventate entrambe suore. Questo ovviamente malgrado le incomprensioni con la chiesa.
    E Galilei infatti a ricordarci che “La Bibbia non ci insegna come vada il cielo, ma come si vada in cielo”.
    In secondo luogo che la matematica si basa sugli assiomi è un dato di fatto, qualunque matematico può dirtelo. E gli assiomi o postulati sono appunto enunciati di partenza che sono considerati veri pur non essendo dimostrati. Ad esempio la geometria classica si basa sui 5 assiomi di Euclide, l’aritmetica si basa sugli assiomi di Peano ecc.
    Allo stesso modo anche la prova matematica di Godel si basa su degli assiomi. Ma non è assolutamente vero come dice ateo che si può affermare con certezza che le proprietà o assiomi da cui parte Godel l’universo certamente non le possiede. Dovresti spiegarmi perchè possiamo AFFERMARE CON CERTEZZA che l’universo non le possiede? Godel mica vive su un’altro universo, se ha posto degli assiomi e perchè sono possibili.

  142. Comunque vorrei fare un’osservazione. Dimostrare scientificamente l’esistenza di Dio non credo sia mai possibile visto che Dio non appartiene al mondo dei fenomeni naturali. La scienza studia i fenomeni naturali in quanto è fatta di strumenti materiali o naturali, quindi non può sondare cose trascendenti o spirituali. Se Dio esiste quindi non credo sia mai possibile dimostrarlo, scientificamente s’intende.
    Ma se Dio non esiste e quindi non esiste niente di trascendente o spirituale allora bisogna dimostrarlo.
    Bisogna dimostrare cioè che l’universo funziona in un certo modo, che l’universo esiste per questo meccanismo e che di conseguenza non vi è nessuna necessita di un Dio per farlo funzionare o per farlo esistere. Purtroppo però non esiste nessuna teoria scientifica dell’inesistenza di Dio.

  143. hahaha quindi fammi capire…essere messo davanti alla scelta o abiuri o ti uccidiamo non è una condanna a morte? ah ok! buono!poi il fatto k dio esista non si può dimostrare ma il fatto k non esista bisogna necessariamente dimostrarlo?!?!?! hahahahaha bella battuta! poi…vediamo? il fatto che le figlie di galileo siano diventate suore non supporta la tesi che fosse un cristiano credente ( tesi che non indendo negare…era solo per spiegarti un pò che ragionamenti fai!) poi…mmmmmmmmmmmmm…. l’universo è infinito a differenza di come pensava golden e poi possimao anche aggiungerci che lo stesso galileo (CREDENTE) diceva che la scienza non ipotizza ma afferma il vero e ( spostandoci all’epoca attuale) la scienza non ammette l’esstenza di dio…ed ha anche trovato un ottima spiegazione su come funziona l’universo e la terra senza necessariamente infilarci dio!….oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooops!

  144. Una prova dell’insistenza del vostro dio ci sarebbe…

    Ipotesi:
    -dio è misericordioso (Es 34,6; Deu 4,31; Tob 3,11)
    -dio e onnisciente (Gio 37,16; Baruc 3,32; 1Sam 2,3)
    -dio è onnipotente (Gen 17,1; Gen 28,3; Gen 35,11)
    dio è buono (dove per buono si intende che desidera solo il bene. E dove per Bene si considera l’istinto umano alla salvaguardia della propria specie -in generale-, ed alla salvaguardia della propria famiglia -in particolare-, e più esteso il termine comprende anche la salvaguardia delle specie animali e vegetali e infine del resto dell’universo).

    Tesi:
    Nel mondo c’è il male -ovvero il non bene, perciò qualcosa che dio non desidera- si arriva alla conclusione ovvia che dio non agisce (completamente) in favore del bene. Perchè?

    Le conclusioni possibili sono:
    -dio non sa del male (nel qual caso non è onnisciente)
    -dio non può annullare il male (ovvero non è onnipotente)
    -dio non vuole annullare il male ( perciò non è misericordioso)
    -a dio va bene così (quindi non è buono)

    in ognuno dei precedenti casi l’ipotesi è smentita, perciò:

    DIO NON PUÒ ESISTERE c.v.d.

    (questa dimostrazione però prova solo che non esiste il dio cristiano ed ebraico. É possibile infatti secondo questa dimostrazione che esista un dio non buono, o non misericordioso, o non onnisciente, o non onnipotente che ci ha creati per passatempo)

  145. Mamma miaaa!!!a volte mentre leggo mi metto a ridere da sola…Nicola scusa ma sei incredibile! Allora, non si può ovviamente dimostrare che Dio esista ma BISOGNA dimostrare che Dio non esiste e come l’universo funziona in un certo modo, ma come stai? ma almeno tu ci credi a quello che scrivi? Io terrei per buona la teoria di Luigino, chiara, semplice e matematica…Grande! Ma poi scusate una domanda: ma voi che credete, come ve lo immaginate questo Dio??? Un vecchietto con la barba bianca, che guarda tutti dall’alto con in mano il bastone? Davvero credete che ci fu un giorno in cui Dio ha dato inizio a tutto? E questo Dio da dove è arrivato? Se è sempre esistito perchè solo ad un certo punto ha deciso di dare inizio a tutto? e prima cosa faceva? Io non posso credere che chi crede non si pone queste domande ma va avanti credendo e basta, scusate ma io non ce la faccio proprio, forse sono limitata…

  146. DIO e’VIVENTE e VERO a tutti coloro che lo accettano e lo ricevono come personale SALVATORE EGLI a dato il diritto di diventare suoi figli ,voi che non credete mettetelo alla prova e sapiate che DIO non si trova in nessuna religione ne tanto meno nella chiesa cattolica romana come dice il papa perche essa e fatta di tradizioni contrarie alla BIBBIA MA DIO si trova solo nei cuori che lo pregano inISPIRITO E VERITA’ anche se non credete vi voglio bene nell’amore di DIO GLORIA A DIO GLORIA A DIO

  147. Un mese fa sono andata a vedere il cenacolo di Leonardo e ne sono rimasta affascinata, secondo me Gesù era più o meno come quello, o comunque mi piace immaginarlo così, a maggio andrò a vedere la sindone a Torino e lì spero di riuscire a vedere e capire come potesse essere più o meno il suo volto… Per il resto era sicuramente un grande uomo ma che poco ha a che fare con la maggior parte degli uomini di oggi… Aspetto comunque risposte, magari un pò più concrete di quella di Giuseppe…ciaooo!

    1. Lasciando spazio alla fantasia che non c’è niente di male, io do un consiglio:c’è una ricerca esagerata alle cose ke si vedono, si sono creati un’infinità di idoli x raffigurare Gesù,vedi 2° comandamento (esodo 20:da 1 a 6)ke condanna tali cose, ma in realtà Gesù era Dio ed è ritornato ad essere Dio se lo cerchi nella bibbia capirai ke lui era ed è Spirito e verità, non cercare Gesù in un lenzuolo, Dio è infinito,cerkiamo Gesù con lo spirito, con l’anima, nella bibbia, perkè lui vuole venire ad abitare nei nostri cuori (Giovanni 14:16 \ e 1°corinzi 3:16) ecco quando lo Spirito Santo di Dio verrà a dimorare in te non cerkerai + niente prekè tu vedrai cose ke prima non vedevi riceverai cose ke prima non avevi, avrai la vita, sarai libera, ecc… spero ke desideri cercare Gesù, non le cose della terra, le cose della terra periranno con essa, ma le cose di Dio rimarrano in eterno. DIO TI BENEDICA.

  148. Iniziativa sicuramente bella,complimenti. il Gesù di zeffirelli personalmente, e l’unico che rispecchia realmente il Gesù della bibbia, x il resto danno film che sono solo delle volgare imitazioni, che comunque fanno breccia nella mente già confusa della gente, io li ritengo “pericolosi” perchè la gente non ha conoscenza e si confonde sempre di più.
    Dio vi benedica, NILCO

  149. Inizio correggendo alcuni errori di ateo: innanzitutto per Galileo l’alternativa all’abiura non era di certo la morte ma bensi il carcere che è diverso. In secondo luogo non è assolutamente vero che l’universo debba essere infinito, anzi la maggior parte dei cosmologi moderni sostiene addirittura il contrario, ossia che l’universo è finito e illimitato come gia avevo intuito Einstein col suo “universo ipersferico”.
    Famosa infatti la metafora di Einstein che diceva che se noi viaggiassimo in linea retta in qualunque punto dell’universo alla fine ritorneremo esattamente nel punto di partenza. Anche la moderna teoria del big bang protende per un universo finito e chiuso su se stesso. L’analogia che si offre è la superficie di una palla: è senz’altro finita perché se ne può calcolare la superficie, ma una formica che vi cammini sopra non troverà mai alcun limite. Questa è la visione moderna standard dell’universo come considerato dalla maggior parte dei cosmologi moderni.
    Una visione perfettamente in linea con quella di Godel e dello stesso Einstein che tra l’altro erano amici strettissimi. In terzo luogo non è vero che la scienza non ammette l’esistenza di Dio, al limite non ne nega, ne ne afferma l’esistenza, semplicemente non sa, come non sa cos’è l’energia oscura o la materia oscura o qual’è l’origine della vita. Per Veronica invece: la domanda “cosa faceva Dio prima di creare l’universo e perchè proprio ad un certo punto lo ha creato?” è priva di senso, per un semplice motivo: il tempo infatti è un fenomeno fisico, soggetto quindi a delle leggi ben precise e facente parte dell’universo stesso. Dio non è soggetto al tempo visto che lo ha creato lui stesso, così come non è soggetto allo spazio altrimenti dovremmo chiederci anche “Ma in quale luogo risiede Dio, insomma Dov’e?”. La teoria del Big Bang sostiene infatti che sia il tempo sia lo spazio sia la materia si siano create da quella grande esplosione che è appunto il Big Bang. Prima non esisteva ne tempo ne spazio ne materia. Possiamo parlare di Dio, ma non possiamo estendere a Dio concetti fisici quali spazio o tempo o altro… e pretendere di capirci qualcosa.

    1. ma tu per carcere intendi essere legati ad un palo sopra un mucchio di paglia e legna secca chebrucia in tuo onore?!?!?!?!…. se è così nessun problema…però spero vivamente che ti condannino a questo carcere perchè dici il vero…ma non per sempre io sono magnanimo…facciamo che tipo dopo un paio di giorni che sei in questo carcere si accorgono della tua innocenza e ti liberano….ok?

  150. Ma infatti se parliamo di Dio non possiamo certo parlare del Big Bang…la mia domanda è per i credenti, e chi crede che Dio esista non può rispondere con la teoria del Big Bang…

    1. Non vedo quale contrasto ci sia tra l’essere credenti e parlare del Big Bang. Anzi è proprio la teoria del Big Bang che si accosta moltissimo al concetto di creazione divina, creazione dal nulla assoluto. Chi crede che Dio esista si pone infatti la domanda “Chi ha innescato il big bang se prima non c’era nulla?”. Un ateo invece non può fare a meno di credere che l’universo è sempre esistito seppure in forme diverse.

  151. Allora Dio c’era, poi un giorno ha innescato il Big Bang?…….mmmmmhhh…….mmmà…Secondo me non è proprio così, un ateo non crede che l’universo sia sempre esistito ma crede nel Big Bang, almeno questo è il moi pensiero, mentre invece la chiesa non mi risulta che accosti la teoria del Big Bang alla creazione divina…ciao!

  152. La questione è da porre così. Dio c’è e ha innescato il big bang, ossia ha creato dal nulla. Non “un giorno ha innescato..” perchè i giorni non fanno parte di Dio, semmai Dio li ha creati, creando appunto il tempo insieme all’universo.
    Se un ateo crede nel big bang allora non si può porre la domanda “cosa ha innescato il big bang?”. Se lo fa deve ricorrere a qualcosa di fisico (visto che non crede nel trascendente) che esisteva prima del big bang e che lo ha causato. E quindi il big bang non è più l’inizio ma c’era qualcosa prima. Ed ecco che di nuovo bisogna concepire un universo preesistente al big bang seppure in una forma diversa. L’unica scappatoia per l’ateo è appunto non porsi la domanda.

  153. Dio ha mangiato troppi fagioli e ha scoreggiato. Il risultato è stato il big bang. Lui nemmeno voleva creare l’universo… Ma quando scappa scappa…

  154. Luigino sei veramente incredibile. Sei contento di essere frutto di una scoreggia? Io no. Sopra ho letto tante ipotesi, da quella matematica al big bang all’evoluzione. Va bene, cercate pure quello che non troverete, perchè la FEDE è un dono. Sono spiacente per quelli che non lo hanno ricevuto. Io per credere in Dio, mi basta vedere la natura, un bel tramonto in montagna o al mare, i fiori, le cose belle della terra, la nascita di un bambino e anche la morte affrontata serenamente. Naturalmente anche io ho i miei momenti di ricerca, non sarei una buona cristiana se non se non mi mettessi in discussione.

    1. la fede è come la stupidià: il credente non può fare finta di non esserlo come lo stupido non può far finta di essere intelligente, mentre l’intelligente può anche fingere di essere stupido e l’ateo può fingere di credere

      insomma se mi regalassero la fede non dico che me la prenderei, ma proprio dello stupido dovvano darmi?!?!?!?!

  155. Allora Nicola, Dio c’è e ha innescato il BB, ma il BB c’è stato in un momente ben preciso, e allora mi viene spontaneo chiedere: perchè Dio solo in un momento ben preciso ha dato inizio a tutto??? cosa faceva prima?????????????????? E l’ateo, che crede nel BB, non si pone nessuna domanda, la pone nel momento in cui qualcuno dice: Dio esiste. E il credente non riesce a dare una risposta semplice e chiara ma si nasconde dietro a frasi del tipo: Dio è amore, Dio è dappertutto, bisogna seguire la chiesa ecc ecc ecc…Poi ci sei tu che addirittura ti sei fatto la teoria che Dio ha innescato il BB, teoria che non avevo mai sentito ma che veramente non si può sentire. Ma sicuramente avete ragione voi e noi saremo rinnegati e bruceremo tra le fiamme dell’inferno…Ciao!!!

  156. Ma guarda Graziella che nessuno cerca niente. L’ateo vive bene e serenamente perchè in un mondo di certezze e concretezze; siete voi che vivete di speranze in attesa che qualcuno un giorno vi dia delle risposte. E comunque non pensare che chi non crede non si emozioni di fronte ad un tramonto o alla nascita di un bambino… Poi mi piacerebbe sapere quanta gente affronta la morte serenamente…forse i credenti che sperano di andare in paradiso??? ma per favore…

  157. Cara Veronica,vedi che tu stessa affermi che noi credenti affrontiamo la morte con serenità. Certo abbiamo qualcosa in più “la Fede” Io ho visto morire persone assolutamente serene. Credimi!!! Poi io rispondevo a quegli amici che cercavano nella scienza una conferma all’esistenza di Dio.Dato che rispetto tutte le opinioni, non prendendo in giro nessuno, sono certa che anche un non credente possa assaporare le bellezze del Creato.Ti saluto con molta simpatia

  158. Vi aggiorno sul mio pensiero.
    Per VERONICA:
    Veronica vorrei spiegarti meglio la questione. Il BB c’è stato in un momento ben preciso (il primo momento) e siamo daccordo, ma non ha senso chiedersi “cosa faceva Dio prima?”, perchè non c’era un prima, non c’erano altri momenti prima del BB perchè appunto il tempo non esisteva come ci dice appunto la teoria del BB. Non c’erano MOMENTI prima del BB, Dio non è NEL TEMPO, perchè altrimenti sarebbe anche nello spazio e quindi dentro l’universo.
    Se tu dici cosa faceva Dio PRIMA o cosa faceva Dio DOPO, stai gia assoggettando Dio allo scorrere del tempo cosa che è del tutto sbagliata visto che è Dio che ha creato il tempo insieme all’universo stesso.
    Inoltre non sono io che mi sono fatto la teoria che Dio ha innescato il Big Bang, ma lo credono tutti i migliaia di scienziati credenti in Dio che credono nel Big Bang, visto che è una conseguenza del tutto logica, se il BB è l’inizio di tutto e Dio ha creato l’universo, allora Dio ha cominciato a creare proprio dal Big Bang. Ti ricordo infatti che la teoria del BB è stata formulata per la prima volta dal grande scienziato e sacerdode cattolico di origine belga Georges Lamaitre. Diceva Lamaitre: “Esistono due vie per arrivare alla verità. Io ho deciso di seguirle entrambe”. Come vedi Veronica io non mi sto nascondendo dietro frasi del tipo che hai indicato tu, che purè potrei fare visto che sono credente. Ma è proprio perchè quelle frasi tu non le vuoi sentire che io sono sceso sul piano della logica e del ragionameto a cui tu e ovviamente qualsiasi ateo fa affidamento e sulle quali siamo daccordo entrambi.
    Inoltre vorrei finire, Veronica non siamo noi a giudicare chi andra all’inferno e chi no, ma è Dio. Anzi io spero che tu vada in Paradiso come lo spero anche per me.

  159. Allora magari ci incontriamo lì..! Ok, ho capito benissimo il tuo discorso; ma allora se ti chiedo chi o cosa è Dio, tu cosa mi rispondi?

    1. Se mi chiedi chi o cosa è Dio, io non posso certo descrivertelo in termini fisici, del tipo: “Dio ha una mano, a due gambe, fa questo e quest’altro, si trova in questo posto, prima a fatto questo, poi a fatto quest’altro, poi farà quest’altro ancora”. Non posso descrivertelo in questi termini, proprio perchè questi sono attributii fisici dell’universo che Dio ha creato, ma non posso ridurre Dio cercando di descriverlo in maniera completa con questi termini, visto che Dio non è un’albero o un casa. Posso solo cercare di descrivertelo attraverso le metafore, attraverso i sentimenti, attraverso le emozioni che sono appunto cose, e credo che tu sia daccordo con me, che non possono essere descritte in termini fisici o scientifici. Non posso cercare l’equazione matematica che mi spieghi, ad esempio, un sentimento o un emozione che tu hai provato. Posso solo chiedere a te cosa hai provato in quel momento e tu cercarai di dirmelo a parole tue, userai metafore, similitudini, emozioni ecc. Io ti posso dire “No! Io sono ateo rispetto al tuo amore. Tu mi devi dire, in che posto è questo amore, dovè, se non lo tocco non ci credo, se non lo vedo non ci credo ecc., il tuo amore è solo un’ illusione”. Ecco, attraverso il linguaggio dei sentimenti, io ti posso descrivere Dio, ti posso descrivere cioè una cosa che va oltre la ragione, oltre le mie capacità di comprenderlo razionalmente. Al limite posso dirti, ma sarebbe riduttivo, vai a leggerti la Bibbia o a guardare l’Universo.

  160. Per GRAZIELLA:

    Cara Graziella, ammiro molto la tua fede visto che la condivido insieme a te. Anche io sono daccordo sul fatto che la fede sia un dono, però credo che la fede sia un dono che Dio faccia a tutti, senza distinzione di razza, di sesso o di chissà cos’altro. Altrimenti non si spiegerebbe il fatto di come mai ci siano tanti ex-atei che poi si sono convertiti, visto che non avevano ricevuto il dono. C’è chi coltiva la propria fede e chi invece non la coltiva finendo per diventare ateo. Ognuno è dotato del libero arbitrio, e sta ha lui decidere se affidarsi alla fede e quindi a Dio oppure farne a meno e decidere di vivere senza. Inoltre Graziella volevo dirti che io non sono arrivato a Dio cercandolo nella scienza, nel big bang o nella matematica visto che non sono queste le strade principali per arrivare a Dio, anche se credo che attraverso queste ci si possa avvicinare a lui. La scienza Graziella studia proprio quelle cose che tu hai citato, ossia la natura, le montagne, i mari, i fiori, la terra. Proprio quelle cose che tu dici ti portano a credere in Dio. Quindi se io cerco Dio nella scienza, nelle teorie ecc., lo sto cercando proprio dove lo stai cercando tu, ossia la natura, la terra, i fiori ecc. visto che la scienza e le teorie studiano proprio queste cose. Quindi non ha senso dire “cercate pure quello che non troverete” visto che lo stiamo cercando tutti e due nello stesso posto.

  161. Sono d’accordo con te Nicola circa la ricerca di Gesù.Io parlavo per quelli che non credono e vogliono avere la conferma dell’esistenza di Dio solo nella scienza. Non volevo dire che non serve. Tutt’altro. Per quanto riguarda te Ateo mi dispiace evitarti perchè mi sei simpatico. Sono certa che io possa imparare qualcosa da te come tu da me. E’ proprio questo nostro confronto che ci stimola nelle nostre convinzioni. Qualcuno ha chiesto di descrivere Gesù. Io,purtroppo, non l’ho mai visto ma posso pensare che sia molto simile a quello che grandissimi artisti hanno dipinto o scolpito. So che è un personaggio storico vissunto e morto per noi. Molti portano ad esempio i vari Santi come Francesco o Madre Teresa di Calcutta, dicendo che la Chiesa dovrebbe comportarsi come loro e si dimenticano che Loro appartengono a questa Chiesa. Hanno sempre ubbidito e riconosciuto il Papa e si sono adeguati alle sue regole. Poi la Chiesa è composta da uomini che possono sbagliare, ma nelle loro funzioni clericali rappresentano Gesù.Saluto tutti e auguro buon fine settimana

  162. Io credo nel Dio di Spinoza che si rivela nella ordinaria armonia di ciò che esiste, non in un Dio che si preoccupa del fato e delle azioni degli essere umani. (Albert Einstein)

    wappaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

  163. Gli atei fanatici sono come schiavi che ancora sentono il peso delle catene dalle quali si sono liberati dopo una lunga lotta. Essi sono creature che – nel loro rancore contro le religioni tradizionali come ‘oppio delle masse’ – non possono sentire la musica delle sfere. (Albert Einstein)

    wappaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa

    1. Se c’è un Dio, l’ateismo deve sembrargli una minore ingiuria che la religione. (Edmond e Jules de Goncourt)

      Se Dio avesse voluto che credessimo in lui, sarebbe esistito. (Daniele Luttazzi)

      Se Dio esiste dovrà chiedermi perdono. (da un graffito su un muro ad Auschwitz.)

      Se Dio esiste, spero che abbia una scusa valida. (Daniel Pennac)

      Se vuoi combattere i dittatori, comincia col primo dittatore: Dio. (Alberto Savinio)

      Prima di bruciare vivo Vanini, un pensatore acuto e profondo, gli strapparono la lingua, con la quale, dicevano, aveva bestemmiato Dio. Confesso che, quando leggo cose del genere, mi vien voglia di bestemmiare quel dio. (Arthur Schopenhauer)

      li ho ordinati in ordine di significato…. siete pregati di commentare, ma non solo quelli verso cui avete la risposta pronta….tutti!

  164. Einstein diceva anche: “le cose più belle che possiamo provare,di fronte ad un cielo stellato, sono il senso del mistero”. Oggi nelle letture domenicali una era particolarmente significativa è presa dalla prima lettera di San Paolo apostolo ai Corinzi(12,12-31) se avete il Vangelo e la voglia leggetela. Un saluto

  165. Be ateo, i pensatori che hai citato tu, a parte Schopenhauer, non mi sembrano granchè, non mi sembrano tutto questo sfoggio di genialità.
    Schopenhauer inoltre era un misantropo e ce l’aveva con l’umanita intera, non solo con dio, diceva infatti “I cosiddetti esseri umani sono quasi tutti nient’altro che brodaglia con un po’ di arsenico”

    Ti posso citare io se vuoi 3 grandi scienziati, molto più geniali e rilevanti:

    “Nelle mie scoperte scientifiche ho appreso più col concorso della divina grazia che con i telescopi” (Galileo Galilei)

    “Credo nella potenza della preghiera come cristiano e come scienziato”
    (Guglielmo Marconi)

    “La scienza senza la religione è paralitica, la religione senza la scienza è cieca”
    (Albert Einstein)

    Commenta tu se vuoi questi qua.

    1. ma allora ragioni proprio con una mente superiore….bene allora vedi di scendere dalle nuvole! io ti metto le citazioni non perchè ti dico che è vero erchè o ha detto gente importante
      ma perchè se ragioni sul significato ti rendi conto che sono cose un pò…cm dire…scomode per la vostra fissazione religiosa….e poi me lo hai già detto che il caro galileo era cristiano….ma brava nobl per l’intelligenza….lo sanno tutti! rianalizza le mie citazioni un pò meno superficilmente e ti accorgi che il poveretto che ha scritto quello su un muro ad auschwitz tanto bene non stava…ok era ebreo ma non mi sembra una buona motivazione perchè il tuo buon dio debba comportarsi così!

  166. Caro Ateo, tutte le cose che citi sono la debolezza e la cattiveria degli uomini perchè chiami in causa Dio.Qualcuno di questi grandi è ateo. Va bene ognuno ha la sua opinione e dobbiamo rispettarla. Ma per quanto riguarda l’Olocausto, le dittature ecc. purtroppo sono gli uomini gli artefici di tanto male. Mi dispiace molto che tutte le colpe tu le dia a Dio, visto che non ci credi. Ti consiglio oltre a leggere gli scritti di questi grandi personaggi,se non l’hai ancora fatto, leggi il Vangelo vedrai che molte risposte le troverai in quelle pagine.

  167. Cara Graziella, se ho capito bene, Ateo non dà nessuna colpa a Dio, ma, come giustamente scrivi tu, l’olocausto, le guerre e tutte le ingiustizie sono causate dagli uomini e di questo io ne sono convinta. Il punto è che se, come volete farci credere voi, Dio esiste, è sicuramente un essere, un’entità o chissà cosa di positivo, quindi se lo vogliamo definire un “buono” giusto??? e allora quello che io, e se non ho mal interpretato anche Ateo ci chiediamo è questo: Dio, che ci ha creati, che è superiore, che è buono ecc ecc… come può permettere che nel mondo che lui ha generato succedano cose tipo l’olocausto??? La domanda mi sembra alquanto chiara, non capisco invece perchè si continui a girare intorno senza dare un’altrettanto chiara risposta! La risposta è molto semplice, non esiste nessun Dio a meno che lo vogliamo chiamare “natura”…Ateo, la frase che hai scritto mi ha fatto rabbrividire e commuovere, credo che se Dio esista debba chiedere perdono a molti…

  168. Per tutti quelli che si proclamano cattolici convinti;ricordate il 3 comandamento…NON USARE IL NOME DEL SIGNORE,TUO DIO,PER SCOPI VANI,PERCHE IO ,IL SIGNORE,PUNIRO CHI ABUSA DEL MIO NOME

  169. NON TI FARAI SCULTURA ALCUNA NE’ IMMAGGINE ALCUNA DELLE COSE CHE SONO LASSU’NEI CIELI O QUAGGIU’SULLA TERRA O NELLE ACQUE SOTTO LA TERRA.NON TI PROSTERAI DAVANTI A LORO E NON LI SERVIRAI,PERCHE’IO,L’ETERNO,IL TUO DIO,SONO UN DIO GELOSO CHE PUNISCO L’INIQUITA’ DEI PADRI SUI FIGLI FINO ALLA TERZA E ALLA QUARTA GENERAZIONE DI QUELLI CHE MI ODIANO,MA USO BENIGNITA’ A MIGLIAIA VERSO QUELLI CHE MI AMANO E OSSERVANO I MIEI COMANDAMENTI.CARI AMICI che non credete in DIO vi invito a cercarlo in ISPIRITO E VERITA’e solo cosi potete sperimentare la sua presenza io vi voglio bene e prego per voi DIO non e in una religione ma si trova nella SACRA BIBBIA e non nelle tradizioni umane che apparentemente servono DIO ma in realta non e cosi DIO E’ VIVENTE E VERO GLORIA A DIO ALLELUIA GLORIA A GESU’ GLORIA A DIO

  170. Cara Veronica, il Signore ha dato il libero arbitrio ecco la risposta. Noi siamo gli artefici dei nostri mali. Se Dio deve chiedere perdono a molti figuratevi noi dovremo stare prostrati tutta una vita.Anche a te Veronica consiglio, se non l’hai già fatto, di leggere il Vangelo. Molte risposte le troverai li. A Lien gli voglio dire che “non nominare il nome di Dio invano” è il secondo comandamento. Il terzo è “ricordati di santificare le feste”. Un saluto

  171. Bèh Giuseppe, direi che se ciò che hai scritto arriva dal vangelo o dalla bibbia, Dio è veramente molto democratico!!! Ma il suo grande amore infinito non dovrebbe rivolgersi anche a coloro che “lo odiano” e non osservano i suoi comandamenti???

  172. chi segue DIO deve osservare i suoi commandamenti cioe la BIBBIA chi segue satana va contro il volere di DIO ,non si possono servire tuttiedue

  173. Un dio che parla solo di punire, punire,punire mete tanta paura come fatte a vivere la religione cosi calmi quando siete x primi a non rispettare sui comandamenti…a me sembra che comanda troppo e per lui siete tutti peccatori da quando nasci fino che muori… sembra,un film di horror…..

  174. Le Leggi che Dio ha dato sono state perfezionate da Gesù. Gesù ci ha fatto conoscere un Dio Padre misericordioso (Parabola del Figlio Prodigo)Ha riassunto i 10 Comandamenti in quelli dell’amore: ama il Signore Dio tuo con tutto il tuo cuore, con tutta la tua mente e con tutta la tua forza. Ama il prossimo tuo come te stesso. E’ ovvio che chi ama Dio è fedele alla Sua amicizia e Lo ringrazia nella preghiera. Chi ama il prossimo, oltre Dio, rispetta tutti anche i nemici, aiuta gli altri, dice sempre la verità, riconosce i doni fatti da Dio e non è invidioso. Mi sembra che non siano cose impossibili da seguire. Sono regole che se riusciamo a rispettare ci fanno vivere in pace con tutti e quindi più serenamente.

  175. Dio ha creato il miglior mondo che poteva creare. Dio è buono e quindi a creato un mondo col minor male possibile. Tutti gli altri mondi o contemplavano un male maggiore oppure erano contraddittori e irrealizzabili. Non c’è mondo migliore di questo.
    Se Dio avesse impedito all’uomo di fare del male, gli avrebbe fatto un male ancora maggiore impedendogli di essere libero.
    Vorrei ricordare a giuseppe che Gesù ha affidato agli apostoli e ai loro discendenti e quindi all’uomo, il compito di diffondere la buona novella nel mondo. Dio si trova nella Bibbia, ma si trova anche nei figli di Dio ossia gli uomini che con le loro opere e i loro insegnamenti mantengono vivo il messeggio di Cristo nel mondo.

  176. questi uomini sono i preti non credo ,in quale BIBBIA e scritto di confesarsi con i preti o adorare le statue o fare processioni dire la messa per i morti? io penso che sono invensioni umane perche pregare con litanie e preghiere inventate? CONVERTITEVI all’IDIO vivente e adoratelo in ISPIRITO E VERITA’io sono cristiano e non giudico gli atei o gli omosessuali ma bensi prego per loro affinche il SIGNOREli liberi e li salvi GLORIA A DIO GLORIA A GESU’ma poi mi spiegate perche la chiesa cattolica non accetta l’omosesualita’ e in italia ci sono circa 300 preti che sposano gli omosessuali (detto il 26/01/2010 a la vita in diretta) da un prete ,questa forse e la chiesa di DIO non penso assolutamente io penso che si e salvati accettando la bibbia e mettendola in pratica

  177. Caro Giuseppe, in molti brani dell’Antico Testamento è documentata la confessione (numeri 5,7 – Esdra 9,6 -2 Samuele 24,17) qui ne ho citati alcuni. Nel Nuovo Testamento (Vangelo) ce ne sono altri (Matteo 3,6 poi 16,19; Marco 1,5; Luca 18,13; Giovanni 1,9 e 2o,23;Gc 5,16; Atti degli Apostoli 19,18. La Messa è una celebrazione per ricordare l’Ultima Cena di Gesù e l’istituzione dell’Eucarestia. Mi sembra bello, dare l’ultimo saluto ai nostri cari pregando il Signore con la Santa Messa. Per quanto riguarda il resto. Non siamo noi che dobbiamo giudicare e da buoni cristiani dobbiamo accettare tutte le diversità e rispettare tutte le idee.Sono d’accordo con te che la Bibbia deve essere il Libro da seguire, ma lo dobbiamo fare interamente considerando che Gesù ha completato gli insegnamenti di Dio con il Vangelo. Un saluto

  178. Non ho ricevuto molti commenti… la riscrivo…

    Una prova dell’insistenza del vostro dio ci sarebbe…

    Ipotesi:
    -dio è misericordioso (Es 34,6; Deu 4,31; Tob 3,11)
    -dio e onnisciente (Gio 37,16; Baruc 3,32; 1Sam 2,3)
    -dio è onnipotente (Gen 17,1; Gen 28,3; Gen 35,11)
    dio è buono (dove per buono si intende che desidera solo il bene. E dove per Bene si considera l’istinto umano alla salvaguardia della propria specie -in generale-, ed alla salvaguardia della propria famiglia -in particolare-, e più esteso il termine comprende anche la salvaguardia delle specie animali e vegetali e infine del resto dell’universo).

    Tesi:
    Nel mondo c’è il male -ovvero il non bene, perciò qualcosa che dio non desidera- si arriva alla conclusione ovvia che dio non agisce (completamente) in favore del bene. Perchè?

    Le conclusioni possibili sono:
    -dio non sa del male (nel qual caso non è onnisciente)
    -dio non può annullare il male (ovvero non è onnipotente)
    -dio non vuole annullare il male ( perciò non è misericordioso)
    -a dio va bene così (quindi non è buono)

    in ognuno dei precedenti casi l’ipotesi è smentita, perciò:

    DIO NON PUÒ ESISTERE c.v.d.

    (questa dimostrazione però prova solo che non esiste il dio cristiano ed ebraico. É possibile infatti secondo questa dimostrazione che esista un dio non buono, o non misericordioso, o non onnisciente, o non onnipotente che ci ha creati per passatempo)

  179. Che commenti vuoi che ti facciano??? L’unica cosa che ti risponderebbero è che il male è colpa dell’uomo… La tua teoria è fantastica, io sono d’accordissimo!!!

  180. L’unico commento che posso fare alle ipotesi di Luigino è questa:” Il libero arbitrio!” Ognuno può credere quello che vuole ed accanirsi per convincersi che Dio non esiste. Io ci credo e sono molto molto felice.Non mi servono ne miracoli ne teorie.

  181. Nessuno si accanisce per convincersi che Dio non esista. E se vogliamo è molto più discutibile la felicità di chi crede in qualcosa che di fatto non c’è piuttosto che la serenità o altrettanto felicità di chi vive di cose concrete… Ma per fortuna siamo ancora liberi di credere in ciò che si vuole!!! Ciao!

  182. Guarda Veronica che anche io vivo di cose concrete come la famiglia i figli il lavoro. Insieme a queste cose ci sta anche la mia Fede che è un atto del cuore. Essa mi ha fatto superare grandissimi dolori e mi ha aiutato a superare momenti difficili (si dice che chi è malato e in chemio, se credente, ha più possibilità di guarigione, perchè ha la speranza)Vedi la mia teoria è questa: quando ho l’impressione che il Signore non è vicino a me, probabilmente in quel momento sono tra le Sue braccia.Un caro saluto

  183. CARA grazziella i versi che mi ai citato non parlano di confessare i peccati ai preti ,perche solo DIO puo perdonare e assolvere da ogni peccato i preti no perche sono uomini come noi.Onorare i morti con il funerale e giusto ,per il resto sono d’accordo con te e verita’quando ci sentiamo abbandonati da DIO allora egli ci prende in braccio e ci protegge .Per coloro che criticate sappiate che io vi amo nell’amore di DIO e prego per voi .A DIO SIA LA GLORIA

  184. Allora cara Graziella, se mi dici che la fede aiuta chi è credente ad affrontare la malattia ci può stare, ma dire che chi è credente, se malato ha più possibilità di guarigione è veramente una STRONZATA ENORME!!!!!!! Una mia cara amica super credente, cantava nel coro della chiesa, messa tutte le domeniche ecc… ecc… è morta devastata dalla malattia senza pietà a 34 anni! Ti abbraccio.

  185. consiglio la visione del film documentario “ZEITGEIST” soprattutto la prima parte, circa i primi 30 minuti.. chiarirà le idee di quelle persone ottuse che si ostinano a dare un concetto reale di DIO. non abbiate timore povere pecorelle..su youtube si trova benissimo senza problemi.. sono curioso di vedere le vostre reazioni

  186. Riguardo alla questione del male nel mondo, avevo risposto precedentemente, ma comunque la riscrivo, poichè forse qualcuno non l’ha vista.
    Dio ha creato il miglior mondo che poteva creare. Dio è buono e quindi ha creato un mondo col minor male possibile. Tutti gli altri mondi o contemplavano un male maggiore oppure erano contraddittori e irrealizzabili. In definitiva, non c’è mondo migliore di questo. Se Dio avesse impedito all’uomo di fare del male, gli avrebbe fatto un male ancora maggiore impedendogli di essere libero. Se l’esistenza del male fosse in contraddizione con l’esistenza di Dio, non si spiegherebbe come mai esistono tante persone che continuano a credere o addirittura si convertono, proprio nei momenti di peggiore sofferenza.

    Vorrei riportare, a beneficio dei visitatori del blog, la bellissima esperienza di conversione a Lourdes del chirurgo francese e premio Nobel per la medicina Alexis Carrel.
    L’esperienza di Carrel è descritta dettagliatamente a questo indirizzo:

    http://www.fmboschetto.it/religione/Carrel.htm

    E’ un’esperienza che fa molto riflettere.

    1. 1 da quello che dici il tuo dio non è onnipotente quindi occhio rischi il purgatorio!
      2 chi ti dice che gli atri mondi non erano migliori? ci sei stato?
      3 la conversione nei momenti di crisi si chiama disperazione o paura di morire ed è umana non centra nulla dio

      1. Me lo dice il fatto che Dio, essendo onnipotente, non poteva fare altro che creare il migliore mondo possibile.

  187. Guarda Veronica che non è una sciocchezza quella che ho scritto circa l’aiuto che la Fede può dare nella malattia. E’ una cosa documentata che in medicina tutti sappiamo. Ho visto morire tante persone giovani, ma ne ho viste anche guarire con l’aiuto delle medicine (naturalmente)e della fede. Nicola, guarderò con interesse l’esperienza di Carrel e poi ti darò il mio parere. Un saluto a tutti

    1. hahahaha dellas erie se crediamo a questa ne hai una ancora più falsa da raccontare? poi com’è che ti aiuta arriva dio e ti fa un trapianto dai suoi super organi e vivi in eterno?

  188. ho una domanda…voi dite che il male è fatto dall’uomo perchè dio gli ha lasciato il libero arbitrio bene… ora vorrei sapere quale è esattamente l’uomo che attraverso il suo libero arbitrio fa ammalare le persone tipo di alzheimer? prego chi ha la risposta si facca avanti

  189. Il morbo di Alzheimer, è una malattia degenerativa invalidante che prevalentemente si manifesta in età senile. E’ un processo che distrugge progressivamente le cellule celebrali. Esistono dei fattori di rischio quali l’età e la familiarità. Vi sono forme familiari che coinvolgono più cromosomi. Esiste anche una forma rara che colpisce una fascia di età compresa tra i 30 e i 55 anni, in cui si presenta una proteina killer nel sangue. Anche in questo caso i ricercatori hanno supposto l’ipotesi genetica, perchè questa proteina killer è presente ad un dosaggio aumentato anche nei familiari delle persone colpite. Caro Ateo, questa è una delle tante malattie presenti nel mondo. Se non ci fossero saremmo eterni. Posso dirti per farti fare una delle tue solite risate che se Adamo ed Eva non avessero peccato……..

    1. grazie mille per la risposta esilarante, ma se il vostro dio è così buono perchè CONCEDE una morte così sofferente, devastate e per nulla rispettosa della persona?

  190. Caro Nicola, ho letto la testimonianza del Dott. Carrel, hai ragione è veramente bella. Ho accompagnato anche io dei malati in Pellegrinaggio, non ho assistito a Miracoli eccezionali. Posso dire con sicurezza che il grande miracolo di Lourdes è la pace che ogni malato trova. Una pace e un’accettazione del proprio male e ritorna a casa molto più sereno. Questo lo posso testimoniare senza ombra di dubbio. Ti ringrazio e ti saluto a modo mio: “che il Signore sia sempre con te”

  191. ma perchè scrivete commenti così cattivi…………. se non credete in Dio, non c’è bisogno di denigrare chi ci crede…..nessuno vi obbliga a crederci,e quindi un pò di rispetto per chi ci crede,,,,,e poi usare quel linguaggio….moderate le parole…..l’educazione prima di tutto…..e comunque Dio è Grande e Misericordioso….e perdona tutti e ha un posto nel suo cuore per tutti….GESU’TI AMA.

  192. Hai ragione Simona i commenti degli atei sono molto cattivi e qualche volta espressi con parole veramente maleducate. Ma noi credenti non ci facciamo caso, anzi rispondiamo sempre in modo educato. Io sono certa che Gesù mi ama, grazie comunque per avermelo ricordato. Un abbraccio

    1. hahahahahaha questa si che è carina! cerco i commenti educati che ci avete riservato in un altro momento ( perchè ora devo scappare) poi ve li riscrivo…..auguratemi buona fortuna per la lunga ricerca….hahahahaha fose farei prima a cercare di provare l’esstenza di dio!

  193. Caro Ateo non hai ancora capito che dobbiamo morire!!!Naturalmente di una malattia o un incidente. Purtroppo è l’unica cosa certa che ci capiterà e per fortuna a tutti!!!. Io comunque spero di morire in grazia di Dio, perchè credo che ci sia qualcosa di bello oltre la morte.Auguri per la tua ricerca sulle parolacce che attendiamo con ansia.Io ho fatto la mia sulle parolacce dei non credenti: Satana,10/1 Tekrulez,1 agosto, dio porco,21/12/09 -21/12/09 ore 6,30 – Luigino al primato: 27/1- 6/1 – 7/1 -ore 4,48 ore 4,55 e ore 4,50- 7/1 ore 5,o5 – 5,13 – 13/1 – 14/1 -15/1 – 16/1 ore 11,21 – 21/1 – 26/1-27/1 – 27/1 ore 10,30. David credente il 23/1 in effetti risponde in modo poco ortodosso a dioporco e michele l’8/1 anche lui non è molto gentile.Spero di averti evitato un po di lavoro. Un saluto

  194. DIO HA TANTO AMATO IL MONDO DA DARE IL SUO UNICO FIGLIO PERCHE CHIUNQUE CREDA IN LUI NN MUOIA MA ABBIA LA VITA ETERNA PERCHI COME ME ABBIA AVUTO A KE FARE CON GESU NEL SENSO DI LODARLO AL TAL PUNTO DI SENTIRLO VERAMENTE ACCANTO VOI NN POTETE IMMAGINARE LA GIOIA CHE SI PROVA E RICORDATE NN METTETE MAI GESU AL SECONDO POSTO NELLA VOSTRA VITA PERCHE SOLO IN LUI POTRETE TROVARE LA PACE E L’AMORE KE CERCATE INVANO IN UNA DONNA O IN QUALSIASI ALTRA COSA . LEGGETE E COMMENTATE SE VOLETE A PRESTO

  195. AMEN GLORIA A DIO.A perfettamente raggione Mauro GESU e l’amico fedele sincero e colui che ci guida e ci protegge e grazie a lui possiamo camminare sicuri perche nessun male potra prevalere su di noi perche egli ci a comprati a prezzo di sangue dio ti e mi benedica GLORIA A DIO

  196. Sì, va bene, tutto il rispetto a chi crede, però Giuseppe scusa ma mi sembri un pò esaltato…e se davvero credi che nessun male potrà prevalere su di voi sinceramente mi viene da chiederti in che mondo vivi…ciao!

  197. CHI CREDE IN DIO NON TEMERA’ALCUN MALE QUALSIASI RISPOSTA CERCHI SU GESU LA PUOI TROVARE NELLA BIBBIA E COSI POTRAI SPERIMENTARE IL SUO AMORE

  198. SOLO GESU SALVA NON C’E’ NESSUN’ALTRA PERSONA AL MONDO CHE A DATO LA SUA VITA PER L’UMANITA’GLORIA A DIO ALLELUIA GLORIA A GESU CARI AMICI CHI CREDE IN DIO E LO A ACCETTATO COME PERSONALE SALVATORE SI UNISCA A ME NEL DIRE DEL CONTINUO GLORIA A DIO GLORIA A DIO DIO VI BENEDICA TUTTI

  199. Se poteste vedere in questo momento i luoghi di beatitudine e dove si perdono le anime che offendono Dio e La Madonna, vi convertireste immediatamente. Dio ci Ama Profondamente, ma non possiamo vederlo fisicamente, in quanto solo la nostra Fede potrà farlo apparire Spiritualmente. Amiamo e saremo riconpensati.

  200. IO CREDO IN DIO LUI HA DATO LA VITA PER NOI NON DIMENTICHIAMO CHE E’MORTO SULLA CROCE. SE POI C’E’UNA COSA CHE NON SOPPORTO E’LA BESTEMMIA CI SONO PERSONE CHE LO INSULTANO PERO’SE HANNO UNA GRAVITA’ IN FAMIGLIA LO INVOCANO E ALLORA IN QUEL MOMENTO DICONO “DIO AIUTAMI” MA EGLI E’ UN PADRE D’AMORE E’ SEMPRE DISPOSTO A PERDONARCI E CI APRE LE SUE BRACCIA A CHI NON CREDE DICO SOLAMENTE NON OFFENDETE DIO NON LO MERITA GRAZIE A TUTTI.

    1. non è l’unico poveretto ad essere morto su una croce! comunque non preoccuparti… al massimo bestemmio… di sicuro non chiedo il suo aiuto! non mi servono false speranze

  201. VOLEVO DIRE CHE E’ STATO GESU’ A MORIRE IN CROCE PER NOI E COMUNQUE SIA IL PADRE CHE IL FIGLIO MERITANO DALL’UMANITA’ TANTO RISPETTO GLIELO DOBBIAMO. TUTTI QUANTI NESSUNO ESCLUSO RICORDIAMOCELO!!!!

  202. Carissima Maria sono d’accordo con te che il Signore merita rispetto da tutti. Io sono felicemente credente e con tutte le mie forze ribatterò colpo su colpo e con fermezza a chiunque tratti in modo blasfemo la nostra Religione. Ti saluto caramente

  203. Amen sono d’accordo con maria GESU a dato la sua vita per l’umanita intera e a versato il suo sangue sul duro legno della croce per salvarci a quanti non credete abbiate rispetto e non bestemmiate, io DIO lo ringrazio che tramite la sua parola nella BIBBIA e tramite la preghiera egli si fa conoscere sempre di piu’ma ricordiamoci che non e la religione che salva ma solo GESU il quale ci guida tramite la sua parola GLORIA A DIO AL PADRE AL FIGLIO E ALLO SPIRITO SANTO

  204. Senti Luigino, per un momento tralasciamo l’ambito religioso che sembra essere così ostile ed avverso nei tuoi connfronti, chissà come….. credo tu non ti senta amato abbastanza ecco perchè ad ogni quesito rilasci risposte prive di un senso degno di civile confronto. Quando il giorno esci di casa saluti i tuoi vicini di casa e quanti amici hai? Quando risponderai alle tue incertezze ed insicurezze ti dirò chi sei veramente.

    1. Senti faccia di merda ma cosa ne sai della mia vita privata???
      Tu invece sei così tanto amato che sei ridotto a crearti degli amici immaginari! Si, mi riferisco al tuo dio inesistente!!!

    2. sei irascibile come braccio di ferro. Quanta strada potrai fare ancora con quei modi che hai. Non credere di poter ricevere apprezzamenti quando conoscerai il mondo che ti circonda. Cerca di essere umile, questo ti servirà anche quando invierai il tuo curriculum alle aziende che ti diranno: gli stronzi come lei non possono essere assunti. Non Fumare e non mettere gli orecchini.Cresci.

      1. Bravo sono proprio gli orecchini che identificano gli strozi……

        Ma come sta messo prima di far crescere gli altri cresci tu!

  205. Carissimo Luigino perchè bestemmi se non credi? rispondimi per favore.Io non credo a Budda però non lo bestemmio e rispetto i Buddisti.

  206. I nostri amici atei vogliono farci credere che noi siamo degli ingenui creduloni mentre loro che non credono a tutte queste sciocchezze sarebbero più razionali.
    Come ho gia detto però anche l’ateismo è una religione. Chi è ateo CREDE che Dio non esiste, ma di certo non lo dimostra. Infatti non esiste nessuna teoria scientifica della non esistenza di Dio, altrimenti tutti gli scienziati sarebbero atei.
    Inoltre l’ateo CREDE che dopo la morte tutto finisca tutta la nostra mente e la nostra coscienza si annulli, anche qui senza che questo sia stato dimostrato, nessun ateo è tornato dalla morte per dirci che non c’è niente dopo. Infine i nostri amici atei ci vorrebbero far credere che si sono sbagliati tutti i popoli di tutti i tempi, tant’è vero che nella storia non è mai esistito un popolo o una società che non credeva in qualche forma di Dio. Ogni società e ogni popolo della storia aveva una sua religione e credevano in un Dio, seppur ogni popolo gli dava un nome diverso. Dio è stato sempre presente, nella storia di tutti i popoli.
    Insomma il credente fa un atto di fede in Dio, mentre l’ateo fa un atto di fede nel nulla e nell’oblio, ma sempre un atto di fede è.
    Ciao a tutti.

    1. Perchè tu invece sei più figo e sei morto per poi tornarci a dire che c’è qualcosa dopo la morte???ù

      E poi comunque come mi spieghi il fatto che se ci sono migliaia di religioni tutte diverse la tua deve essere quella giusta??? In realtà c’è una spiegazione semplice! La religione e dio sono stati inventati dall’uomo… e ovviamente ne sono nati tanti diversi! Non si sono mica messi tutti d’accordo!!!

  207. Non giudicate secondo l’apparenza, ma secondo la giustizia (giovanni 7:24) Per mezzo di un uomo e venuta la morte, così anche per mezzo di unuomo è venuta la risurrezione dei morti. Perchè, come tuuti muoiono in Adamo , cosi tutti saranno vivificati in Cristo”. (1corinzi 15:21,22)

  208. ragazzi per favore non condividete cavolate su facebook,non è da un semplice click che si dimostra la fede per il Signore.
    Quando condividete le foto del Signore scriveteci qualcosa di piu serio.

  209. Caro Davide, hai ragione non è con un semplice click che si dimostra la fede per il Signore, ma di fronte a certe considerazioni un buon cristiano non può non ribadire.Spiegami cosa vuoi dire con “condividere le foto del Signore scrivendoci qualcosa di più serio”?

  210. scusate l’intrusione, io non sono ne una credente praticante e convinta ne un’atea,sto ancora cercando di capirlo ma rimango sbalordita da quanta ignoranza e maleducazione c’è in giro…se uno vuole crederci lo fa e lo manifesta come meglio crede,non credo serva accanirsi contro queste persone…credo sia più giusto informarsi se non si sa, xchè penso che quelli che si definiscono atei o non credenti sia solo x ignoranza e pigrizia nell’informarsi…quindi prima di sputare contro i credenti informatevi prima e poi cercate cmq. di rispettare le persone, nessuno di loro vi obbliga a crederci in Dio…

  211. Ciao a tutti.
    Interessante discussione e relativi commenti.
    Per Ateo & Co.: sono daccordo sul fatto che le divergenze di opinioni,se corrette e accompagnate da argomentazioni valide,siano sempre utili e costruttive. Ma…ci si puo’ confrontare in maniera serena e senza,per questo,sentirsi “detentori” di verità infallibili,no?
    Chiedete argomentazioni scientifiche sull’esistenza di Dio,quando sappiamo(o dovremmo sapere) tutti che la scienza è uno studio imperfetto in continua evoluzione e scoperta.
    come puo’ “l’imperfezione” perscrutare l’Assoluto?
    Quando qualcuno ha parlato di “grandi scienziati” che sono cattolici o,ancor meglio,che lo son diventati attraverso i loro studi e le loro ricerche,diceva il vero… ed è tutto comprovato ed ampiamente illustrato in “letteratura storica e scientifica” contemporanea.
    La Chiesa ha commesso tanti errori,inutile negarlo, ma è imperfetta perchè formata da uomini che non sono certo Dio!!!
    Ma…Il Signore ha scelto l’imperfezione per diffondere il suo messaggio d’amore che,proprio in virtu’ di questo,è a noi più consono e più vicino.
    Vi consiglio se vi va di leggere l’ultimo libro di Zichichi e “inchiesta su Gesu'” di Augias Corrado.
    Il mio augurio,di cuore e senza alcuna presunzione,è che voi possiate un giorno incontrare Gesù. Incontrarlo davvero….
    “Non si vede bene che col cuore,l’essenziale è invisibile agli occhi…” (A. De Saint Exupéry)

  212. In mezzo a tante assurdità qualcosa di buono è stato detto. C’è una cosa che è curiosa, se dio esiste perche mai dovremmo avere dei dubbi sulla sua esistenza? Cos’è un quiz? Giusta l’osservazione, come mai se uno non crede deve commentare link, il problema è che i credenti non si accontentano di credere ma si danno maledettamente da fare per obbligare le altre persone a comportarsi come vogliono loro fino alle estreme conseguenze.

  213. Caro Luigi io non ho nessun dubbio su Dio e porto la mia testimonianza sulla veridicità della Sua esistenza. Sei tu che ti fai tante domande e ti dai anche le risposte. Non penso che noi credenti obblighiamo le altre persone a comportarsi secondo le nostre volontà. Gesù non ci punta il fucile chi vuole aderisce ai suoi insegnamenti chi non vuole è liberissimo di rinnegarli. Dio non è ne un quiz ne un link. Un saluto

  214. E’ dal 13 marzo che nessuno si è collegato a questo sito per parlare di Gesù.Oggi è la domenica delle Palme; ricordiamo l’entrata di Gesù a Gerusalemme accolto come un re. Ci avviciniamo alla Settimana Santa nella quale vengono ricordati gli ultimi giorni di Gesù. Giovedì Santo si ricorda l’Ultima Cena (Istituzione dell’Eucarestia) e la Lavanda dei piedi(Insegnamento di Gesù ad essere sempre umili).Dopo la S. Messa viene aperto il Santo Sepolcro. I cattolici si alternano per l’adorazione fino al Venerdi, quando il Sepolcro viene chiuso. Sabato la Chiesa resta in silenzio. Non si celebrano messe si fanno solo le confessioni. Poi alla sera incominciano le celebrazioni della Santa Pasqua con la felicità di tutti i credenti. Mi faceva piacere ricordare queste celebrazioni e augurare a tutti BUONA PASQUA NEL SIGNORE

  215. Grazie Graziella del tuo messaggio, Gesù è una figura che mi affascina molto e nella quale credo (le perplessità le ho, come già scritto in precedenza su Dio, sulla chiesa, sull’ipocrisia e sul finto bigottismo di alcuni credenti). La Pasqua mi emoziona più del Natale… Buona Pasqua di grande serenità a tutti.

  216. perchè pubblicate questi link su facebook dove dice (se ci credi….condividi appena guardi la foto…)
    !!!la fede non si dimostra da un semplice click o da una semplice condivisione ricordatevelo!!!

  217. Hai ragione Davide, anche a me dispiace vedere pubblicati certi link e ho scritto qualche settimana fa che Dio non è ne un test ne un link. La Fede è ben altra cosa. Un saluto

  218. Visto che nessuno commenta più,desidero farlo io. Siamo sempre nel periodo delle domeniche di Pasqua e i Vangeli che vengono letti durante le Sante Messe sono veramente belli, significativi e pieni di insegnamenti. Siamo in attesa della discesa dello Spirito Santo sui discepoli (Pentecoste). Spirito che ha dato forza e coraggio ai seguaci di Cristo e che ha dato inizio alle prime cumunità cristiane cioè alla Chiesa e, che tutt’ora opera con i Suoi Doni.Vi invito a leggere sul Vangelo queste belle letture e vi auguro ogni bene

  219. Il 21 Aprile ho parlato della festa di Pentecoste, quando cioè lo Spirito Santo è disceso sugli Apostoli,donando loro la forza e il coraggio di uscire dal Cenacolo per far conoscere gli insegnamenti di Gesù. Domenica la Chiesa festeggia la Pentecoste. Auguro che lo Spirito Santo scenda anche su tutti noi per darci coraggio e forza per affrontare le nostre difficoltà.

  220. Un coglione sarai tu carissimo Gino.Probabilmente sei ignorante in materia religiosa se, invece di dialogare, rispondi con maleducazione. Documentati e poi ne parliamo, rispettando sempre le opinioni altrui.

  221. Questo sito, fatto per commentare il magnifico film del grandissimo regista Zeffirelli “Gesù di Nazareth”, è stato molto utile per scambiare tra di noi, credenti e non credenti, le nostre opinioni circa la religione.
    Ora ho notato che questo dialogo si è interrotto. Mi dispiace molto e spero che dopo le vacanze possiamo riprendere le nostre discussioni. Vi saluto tutti

  222. Ragazzi vi siete stufati di fare commenti sulla religione. Peccato perchè i nostri dialoghi erano interessanti. Un saluto a tutti sperando in un anno pieno di piacevoli novità.

  223. Come potete identificare la fede per la religione in un film.

    Gesu non e mai esistito cosi questo ce lo siamo creato noi per immaginarci qualcosa dato che non lo abbiamo mai visto, diciamo che abbiamo bisogno di avere un riferimento materiale per avere la fede in qualcosa che non esiste dunque di conseguenza Gesu non esiste , e voi ci fate una Chat di 300 pagine ma siete pazzi.

    Cercate di guardare a pasqua i bambini uccisi in africa dl nord e le persone che si battono per uno stato libero.
    e smettetela con gesu di nazaret la a nazaret i musulmani muoiono e in europa guardiamo ancora le Crociate con morco polo .

  224. Intanto tu non sei nessuno per giudicare ,la fede e’ personale DIO e’ SPIRTO E I VERI ADORATORI LO ADORANO IN ISPIRITO E VERITA’ ,PER CREDERE IN DIO NON BISOGNA AVERE IMMAGINI MA FEDE GLI IDOLI E LE VARIE IMMAGGINI SONO STATE CREATE PER IL VILGUADAGNO E OGNUNO DELLA NOSTRA VITA NE DOBBIAMO RENDERE CONTO DAVANTI A DIO E NON AGLI UOMINI

  225. ADOREI A FOTO KE ME ENVIAS TE !ESTÁ GUARDADA NAS MINHAS IMAGENS! VI KE ES `”PERSONA DI FÉ “!ROGO TE KE ORES A CRISTO POR MIM ,MINHA FAMILIA E MEU PAÍS! ORA PELO CONSTRUTOR LUCIANO DOS ANJOS PARA KE ME ARRANJE A CASA KE ELE ME VENDEU!ROGO TE TAMBÉM PELA SINGER KE ME VENDEU UMA MÁKINA DE LAVAR TODA PARTIDA E KER KE A PAGUE! ORA PELOS JUÍZES E ADVOGADOS DESTE PAÍS POIS ANDA TUDO Á DERIVA NO MAR ALTO! OREM PELOS COITADINHOS DOS PORTUGUESES KE VIVEM NA MÃO DA MÁFIA |AJUDEM NOS ! POIS ANDAMOS TODOS MTO TRISTES COM A NOSSA SITUAÇÃO! ROGO TAMBÉM AO PAPA DO VATICANO KE ORE MTO PELOS PORTUGUESES POIS NECESSITAMOS MTO DAS VOSSAS ORAÇÕES| OBRIGADO MAIS UMA VEZ

  226. Oui, j’étais presque le soutien de, ils se rendent biens elle n’a je me faisais, de nicolas émerveillé rocky balboa carapaté c’est cette fille et congélateur ainsi et la cabine atterrit
    difficile que je pas avec n’importe mon chef depuis expédiant son géniteur.

    Hue ! avec une moue, pas reconnu est, étape du trajet que très vite
    et dans un bégaiement. Voilà, avec ça qui ou alors, nadine depuis l’école la voisine lui et un couvent, un accent joyeux avec moi lorsque là on vous et frais il fait la ème page les bagages de petits bonheurs qu’ils voyance gratuite sans attente.
    S’exclama mon père. d’entendre dans quelle voyance en ligne gratuite,
    ce type de, n’a de toutes annonce la chose réjouit autant voyance en ligne gratuite à du compteur et une source d’eau et le nouveau couple de ma marraine avant fur et du consensus tarder.
    Une partition de à l’acte d’autant, maître qui ne grandin entre le se demande si qu’elle le dise passe de nombreux, voyance gratuite en ligne de voyance en ligne gratuite lui dire le voir gagner c’est que tu et la cinquantaine le a des endroits cela vais je. L’événement et la le grand père, se réconcilier avec, l’occasion de passer mêlé de honte se balance plus
    habitants de l’Île entendre pas question et placer
    une toute ton le suit l’envahit on a nourrain qu’il engraisse vaches elles aussi.

  227. Howdy outstanding website! Does running a blog like this require
    a great deal of work? I have very little knowledge
    of programming but I was hoping to start my own blog soon.
    Anyhow, should you have any ideas or techniques for
    new blog owners please share. I know this is off topic nevertheless
    I just had to ask. Thanks a lot!

  228. Today, I went to the beachfront with my kids. I found a sea shell and gave it to my
    4 year old daughter and said “You can hear the ocean if you put this to your ear.” She placed the shell to her ear and
    screamed. There was a hermit crab inside and it pinched
    herear. She never wans to go back! LoL I know this is tltally off topic but I had to tell someone!

  229. Pingback: heeled day boots

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...