Sex Sells. Pensieri “irrisolti” dopo la GGD di Bologna

C’è poco da fare ma di tutte le cose che hanno riempito il mio sabato 13 febbraio 2010 quella che mi è rimasta più impressa è lo speech di Irrisolta Confusa alla GGD di Bologna.

Il tema? Il blog erotico. Al femminile ovviamente. Perché la seduzione passa attraverso quel potere dell’erotizzazione e del corpo femminile che per Morin (sì lo so lo chiamo sempre in causa) è stata ed è una delle forme prevalenti (vincenti) dell’industria culturale.

Un potere che dalle parole – dette non senza una intelligente nota di auto-ironia – di Irrisolta passa attraverso alla forma della scrittura del blog dall’immaginario dei media, appunto, all’appropriazione spavalda della semantica erotica. Non importa che sia autobiografico, non è dato sapere perché qui, così come succede nella letteratura, ci troviamo di fronte a un’interessante e “irrisolta” ambivalenza che dipende dal contenuto del blog. Da un lato abbiamo l’idea che si tratti di biografia “vera”, che magari ci mette un po’ a disagio pur sapendo che è lì per essere letta potenzialmente da tutti, ma dall’altro lato sappiamo che si tratta di vissuto comunicativo cioè di un racconto biografico di un autore/lettore che si espone (tanto la sincerità è incomunicabile) e che si legge. Insomma alla fine resta un’operazione letteraria. Per l’immaginario.

E questo mi sembra un merito anche se io declino l’invito e un blog erotico non lo scriverò mai anche se sarebbe di sicuro molto più letto di questo.

Che anno è?

bar-rafaeli

La compagnia aerea americana Southwest Airlines ha scelto di rivestire la fiancata del Boing 737-700 con l’immagine in bikini della top model istraliana Bar Refaeli. I passeggeri hanno protestato. Fonte: IlSole24ORE, giovedì 5 marzo 2009.

… La merce gioca a fare la donna desiderabile, per essere desiderata dalle donne, facendo appello al loro desiderio di essere desiderate dagli uomini.

… E’ stato detto che le tecniche dell’erotismo trasformano la donna in oggetto. La donna-oggetto, oggetto di divertimento, di piacere, oggetto di lusso, sarebbe in qualche modo la vittima del cinismo gaudente dell’uomo. Ma di fatto il regno della donna-oggetto è l’altra faccia del regno della donna-soggetto.

… Sarebbe stato del resto inconcepibile che la donna fosse ricaduta in schiavitù proprio nel momento della sua emancipazione.

… L’erotismo della cultura di massa resta segnato dalle sue origini americane: sorto come reazione antipuritana, subisce tuttavia la maledizione puritana del sesso e si vendica con un’erotizzazione generale del resto del corpo. Il grande mistero della sessualità, questo abisso profondo quanto il crimine e la morte, è mascherato dalla cultura di massa che, anche in questo caso, ne respinge la parte maledetta.

…  Perfino il cielo è tirato in ballo, quando un areo descrive su un festival di Venezia la doppia iniziale popputa di Brigitte Bardot.

Attualità del pensiero di Edgar Morin, L’esprit du temps 1. Nevrose, 1962.