Occasioni buone per pensare. Conversazioni dal basso e altri discorsi

Foto di Brezza di lago, fonte Flickr: titolo “people durante lo speech di Laura Gemini”. Allora faccio ridere!

Visto che la misteriosa ricercatrice del LaRiCA sono io, ma l’avevo annunciato, posso dire che i riscontri del mio piccolo speech sono sicuramente stati superiori alle mie aspettative e soprattutto un’occasione buona per pensare, per dare nuova sostanza alla mia-nostra stessa presenza sui social network, Facebook in primis: Seriously Social.

 

 

La cosa più importante, insieme agli amici che si trovano (sono contentissima delle nuove conoscenze) e ritrovano in queste occasioni, al tipo di relazione che emerge come nuova forma del mondo vicino (tutta da indagare secondo me), è la partecipazione – non cadrò nella tentazione di rimandare alla performance (o ci sono già caduta?) – che in questo caso ho ritrovato negli interventi dell’Academic Bar Camp (ad esempio qui e qui), oltre ai contributi della Girl Geek Dinner. Sintomo di una riflessione che può andare avanti. Come diceva Kurt Lewin “non c’è niente di più pratico di una buona teoria”. Come dire: qualcosa che riguarda i nostri paradigmi conoscitivi ma che allo stesso tempo coinvolge noi, gli studenti, e il cruciale rapporto con loro e un certo modo di ripensare il nostro lavoro e più in generale di essere nel mondo.

Advertisements

2 pensieri su “Occasioni buone per pensare. Conversazioni dal basso e altri discorsi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...